Home Rubriche Il pagellone semiserio del Froldi

Il pagellone semiserio del Froldi

Provaci ancora, Mattia!

Provaci ancora, Mattia! Il titolo l’ho rubato alla nota commedia di Woody Allen “Provaci...

Ferrari: non vittorie, ma opere di bene

Ferrari: non vittorie, ma opere di bene Poco prima del gran premio nipponico ho...

Ferro e Velluto

Ferro e Velluto Questo pagellone semiserio l’ho immaginato un po’ diverso dal solito. Credo...

Tre vittorie, di rabbia e di gioia

Tre vittorie, di rabbia e di gioia Certe vittorie sanno essere dolci e amare allo stesso tempo. Fine agosto,...

Monza 2019: festa a casa nostra.

La Mercedes ci teneva dannatamente ad infliggerci l’ennesima bastonatura. Dai, lo sapete e lo sappiamo tutti. In casa nostra. Perché il potere...

Lo strano primo settembre della vittoria rossa in Belgio.

Lo strano primo settembre della vittoria rossa in Belgio. E’ uno strano primo settembre quello in cui una Rossa...

Un minuto di silenzio

Ferrari: un minuto di silenzio senza infamia e senza lode. Siamo nell’anticamera dell’Inferno. Dante si trova vicino al demone...

Semel in anno licet insanire

Semel in anno licet insanire. I romani la sapevano lunga e ci hanno lasciato frasi latine concise e memorabili. Una volta all’anno...

L’importante è partecipare?

E’ pur vero, come tutti sanno, che la Ferrari non ha, nella sua continuativa partecipazione al Mondiale di Formula Uno, una percentuale...

Tunnel regolamentare e il vuoto Ferrari

Austria 2019. “Le leggi per i nemici si applicano, per gli amici si interpretano”.< La frase viene attribuita a Giovanni...