F1 Live: Test Barcellona 2020 Day 5

2

F1 Live: Test Barcellona 2020 Day 5


Buongiorno a tutti amici e amiche di FUnoAT e benvenuti alla cronaca della quinta giornata di test invernali sul circuito di Barcellona. La penultima di questo 2020. Già… Siamo quasi arrivati alla fine. Ma oggi non ci pensiamo, abbiamo ancora 16 ore di test di fronte a noi. Per le giornate di oggi e di domani è prevista un po’ più d’azione, con i piloti che dovrebbero andare ad effettuare qualche simulazione di qualifica. Ieri (se vuoi puoi rivedere qui cosa è accaduto nel dettaglio) abbiamo visto Mercedes e Ferrari macinare tantissimi chilometri, entrambe sopra i 150 giri. Non è andata altrettanto bene alla Red Bull che ha dovuto fare i conti con un problema alle sospensioni nel corso della mattinata (la giornata è iniziata praticamente alle 12:00 con tre ore di ritardo), e ha terminato la sessione pomeridiana con un testacoda di Verstappen dovuto ad un improvviso bloccaggio del posteriore (percorse un totale di 113 tornate).

Le squadre che più hanno impressionato sono state Racing Point (oramai vista sicuramente tra i team che lotteranno per il quarto posto costruttori; devo ricordarvi la somiglianza con la Mercedes W10 del 2019? Spero di no) e l’Alpha Tauri, capaci di replicare a parità di mescola al tempo realizzato da Verstappen con gomma C3. Si sono nascoste invece Mercedes e Ferrari, ma come dicevo, forse da intorno all’ora di pranzo odierna inizieranno anche loro a divertirsi un po’.

Indiscrezioni, riguardanti il calendario di F1, riportate da ‘SkySportF1’c’è la possibilità che sia il Gp d’Olanda la prima gara del campionato mondiale 2020. L’Australia potrebbe decidere di chiudere l’ingresso alle persone provenienti dai paesi colpiti dal coronavirus, in Bahrain (oltre a preoccupare il coronavirus) pare ci sia un’invasione di cavallette che sta creando disagi, la Cina è stata rinviata e il Vietnam potrebbe essere a rischio essendo vicino al territorio cinese.

La Pirelli, per questa sessione, ha portato delle mescole prototipo: delle C2 con una costruzione diversa per quanto riguarda le anteriori (gomme studiate appositamente per affrontare l’ultima curva del Gp d’Olanda, caratterizzata da un banking di 18°).

Direi che vi ho ragguardato un po’ su tutto, poi se apprendo o mi viene in mente qualcosa di importante aggiungo. Siamo pronti dunque per affrontare questa giornata. Di seguito troverete tutti gli aggiornamenti.

Considerazioni finali: termina dunque anche la quinta giornata di test. Per Vettel si è trattato dell’ultima prima dell’inizio della stagione. Domani al volante della SF1000 ci sarà Leclerc, mentre in Red Bull e in Mercedes si alterneranno ancora i due alfieri del team. Buona la giornata della Ferrari a prescindere dal fatto che Vettel abbia realizzato il miglior tempo odierno percorrendo la pista in 1’16”841 su C5 (lo ripeto: pensate che Hamilton la scorsa setimana ha girato in 1’16”976 con le C2). Il tedesco infatti ha percorso tantissimi giri (145), nonostante questa mattina si sia passato molto tempo ai box a causa della pista bagnata. Vettel è secondo in termini di km effettuati oggi, il più attivo è stato Latifi che con la Williams ha totalizzato 160 tornate; terzo Gasly (Alpha Tauri) che ne ha fatte 139.

Giornata no per Red Bull e Mercedes. Fa un po’ notizia la bandiera rossa causata da Lewis Hamilton, al quale si è spenta improvvisamente la vettura a causa di un’anomalia riguardante la pressione dell’olio. O almeno questo è quello che ci dice il team. Fatto sta che il problema si è manifestato alle 15:45 e da quel momento Lewis non ha avuto più modo di tornare in pista. Le Frecce d’argento oggi sono riuscite ad effettuare solamente 61 giri, con Mara Sangiorgio che a ‘SkySportF1’ ha rivelato che a cavallo della pausa pranzo erano comparsi già dei piccoli inconvenienti sui quali la squadra avrebbe lavorato prima di mandare in pista Hamilton (uscito per la prima volta dai box alle 15:15, dopo che al mattino aveva girato Bottas).

Anche la Red Bull non può stare tranquilla. Nessun problema ufficiale, però stamattina Verstappen è stato protagonista di diversi testacoda, di cui due, secondo me, un po’ strani e non dovuti ad errori da parte del pilota. Questa però è la mia modesta opinione sia chiaro. Uno sopratutto è avvenuto nella S presente nell’ultimo settore a bassa velocità e con rastrelli montati… Comunque nonostante questo inconveniente portano a casa 92 giri, che non sono tanti, ma al netto di queste difficoltà, poteva anche andare peggio.

Domani ci aspetta l’ultima giornata di test sul circuito catalano prima dell’inizio della stagione. Buona serata e grazie a tutti per averci seguito.

Il riepilogo Pirelli della giornata.

Day 5 – Tabella Tempi e giri percorsi

PilotaTeamTempoGommeGiri
Sebastian VettelFerrari1’16”841C5145
Pierre GaslyAlpha Tauri1’17”066C5139
Lance StrollRacing Point1’17”118C3130
Nicholas LatifiWilliams1’17”313C5160
Lando NorrisMcLaren1’17”573C3113
Max Verstappen (M)Red Bull1’17”738C231
Valtteri Bottas (M)Mercedes1’17”985C347
Esteban Ocon (M)Renault1’18”013C437
Kevin MagnussenHaas1’18”225C3111
Alexander AlbonRed Bull1’18”393C261
Daniel Ricciardo (P)Renault1’18”395C359
Antonio GiovinazziAlfa Romeo1’19”670C392
Lewis Hamilton (P)Mercedes1’22”425C314

18:00 – Termina qui la quinta giornata di test. Ora aggiornamento tabella dei tempi e un piccolo commento.

17:58 – Ultimi due minuti con pista pulita.

17:57 – Ancora bandiera gialla.

17:55 – Tolta la bandiera gialla.

17:54 – Con questa bandiera gialla, difficilmente vedremo dei miglioramenti nei tempi sul giro.

17:51 – Bandiera gialla, sembra esserci dello sporco in curva-10.

17:50 – Stroll e Norris non migliorano.

17:48 – Mercedes specifica che lo stop di Hamilton è stato causato da un’anomalia alla pressione dell’olio.

17:47 – Ci attende un finale in simulazione di qualifica. Parteciperanno anche Vettel e Albon?

17:46 – Gomma rossa ancora per Norris.

17:45 – Gomma rossa per la Racing Point di Stroll.

17:43 – Secondo Gasly: 1’17”066 con le C5.

17:42 C5 nuova per Gasly. Norris non migliora.

17:38 – Ora è il turno di Norris a montare C4 nuove.

17:36 – Migliora Gasly: 1’17”217 su C4.

17:34 – Gasly ancora. Lascia il box con mescola rossa C4 nuova.

17:31 – Momento di relativa calma… In pista i soli Vettel, Norris e Magnussen.

17:30Mezz’ora al termine di questa giornata. Norris supera le 100 tornate.

17:28 – Si migliora Gasly: 1’17”476 su C4.

17:26 – Stroll realizza un 1’18”274 con gomma bianca. Questa mattina sulla stessa mescola aveva ottenuto 1’17”540.

17:25 – Uscito di nuovo dai box Gasly con mescole C4 nuove.

17:24 – Norris si è fermato a 99 giri percorsi, vedremo se uscirà per raggiungere il traguardo dei 100 giri.

17:23 – Esce dai box Stroll con mescola C2 nuova. Vedremo se cercherà il tempo in questo finale di giornata.

17:20 Gasly monta gomma rossa C4: 1’17”496. Si mette in quarta posizione.

17:09 – Si migliora Albon: 1’18”393 su C2.

17:07Albon in pista con gomma C2 nuova.

17:02 – Dopo una breve pausa torna in pista Vettel con mescole C3 usate.

17:00 – Latifi scavalca Vettel per numero di giri percorsi quando manca un’ora dal termine: 127 giri per il canadese contro i 121 del tedesco.

16:55Problemi in Mercedes: Mara Sangiorgio a ‘SkySportF1’ ha detto che i tecnici stanno lavorando per risolvere i problemi alla power unit (potrebbero anche decidere di sostituirla e inviarla in fabbrica per effettuare le opportune verifiche). Il quinto problema insorto in questi test se sommato a quelli avuti anche in Williams. Mara Sangiorgio rivela anche delle piccole noie avute dal team a cavallo della pausa pranzo, per questo Lewis non sarebbe sceso in pista prima delle 15:15 questo pomeriggio.

16:47 – La Ferrari ha pubblicato un brevissimo video di Sebastian Vettel alla guida della SF1000 sul circuito di Barcellona.

16:44 – Albon è su un long run e si sta migliorando costantemente: 1’19”162 con gomma C2.

16:42 – Migliora Gasly: 1’17”588 su C3 gialle.

16:41Vettel ha concluso la simulazione di gara. I meccanici al lavoro sulla vettura per effettuare delle modifiche.

16:39 – Mentre i piloti sono impegnati nei rispettivi programmi, faccio notare che non solo la Mercedes ha avuto problemi ed ha girato pochissimo fino a questo momento, anche la Red Bull non è stata una grande protagonista oggi. Solo 23 giri per Albon, anche se proprio mentre ve lo sto dicendo è uscito dai box. Ciò non toglie che è stato tra i piloti meno attivi finora.

16:33 – Classifica aggiornata. Supera quota 100 anche Stroll con la Racing Point: 103 giri per il canadese.

16:25 – Adesso Vettel è su uno stint in cui ha inanellato 21 giri. Il suo best in questo stint è di 1’21”797. Proprio ora al 22° passaggio riesce a replicare in 1’21”8. Buon run questo.

16:20Vettel il più attivo di giornata: 111 giri per il tedesco e per la Ferrari. 106 giri per Gasly e 100 per Latifi.

16:16 – Si migliora Gasly (Alpha Tauri) con mescola C2: 1’19”278.

16:13 – Coronavirus: La Honda come provvedimento interno ha deciso di spostare dei tecnici dal Giappone a Milton Keynes (sede Red Bull in Inghilterra) nella speranza di allontanarli il più possibile dall’epicentro della malattia.

16:04 – Intanto se vi va di fare una buona e sana lettura, qui trovate l’analisi di FUnoAT in merito alle nuove ali anteriori portate in pista da Alfa Romeo e Williams.

15:57 – Ricciardo migliora con mescola C3: 1’18”395

15:55 – Vettel adesso con C2 nuova.

15:53Riprende la simulazione di gara Vettel. In pista con lui Stroll, Norris, Magnussen, Ricciardo e Giovinazzi.

15:51 – Bandiera verde: si riprende!

15:50 – La Mercedes di Lewis Hamilton sta tornando ai box… A breve si riprenderà

15:45 – Ed ecco la causa della quarta (se non erro) bandiera rossa di giornata.

15:44 – Intanto, Gasly è il primo pilota a superare quota 100 giri oggi (101). Il prossimo potrebbe essere Vettel, al momento a 92.

15:40Sembra che in Mercedes abbiano problemi con l’Mgu-K/Mgu-H fonte ‘SkySportF1’. Questo di oggi non è il primo problema tecnico del team tedesco nei test 2020. Ha avuto problemi Bottas e anche la Williams. Vero anche che i test servono apposta e se c’è qualcosa da provare è giusto farlo in quest’occasione.

15:36 Si è ammutolito tutto di colpo sulla vettura numero 44. Per Matteo Bobbi di SkySportF1 si tratterebbe di uno shutdown elettrico (ovvero di un arresto elettrico, anche se il volante è rimasto acceso).

15:34 – Bandiera Rossa: Problema per Lewis Hamilton e la Mercedes. Il Britannico è costretto a fermare la vettura a bordo pista.

15:25Hamilton e Vettel girano sullo stesso passo in 1’22”5. Seb con mescola C2 usata, mentre Lewis con C3 usata. Entrambi impegnati in un long run. Però ovviamente non sappiamo i carichi di carburante utilizzati dai due.

15:20 – Simulazione gara per Vettel, Stroll, Gasly.

15:15 – Si vedono in pista Hamilton (per la prima volta oggi) e Giovinazzi dopo il crash di questa mattina.

15:14Miglioramenti per… Ricciardo: 1’19”363 su C3, Gasly: 1’21”809 su C2 e Albon: 1’24”090 su C2.

15:12 – Che ne dite di una bella galleria mista?

15:00 – Trascorsa un’ora dall’inizio della sessione pomeridiana e Hamilton è ancora fermo ai box.

14:58 – Fonte Roberto Chinchero a ‘SkySportF1’: Red Bull crede di essere a 2-3 decimi dalla Mercedes, ma confida di rdurre ulteriormente il gap con i primi aggiornamenti.

14:51Coronavirus: arrivano news dal Bahrain per i test di Formula2. C’era preoccupazione per i controlli all’aeroporto. Le notizie che arrivano sono che gli italiani vengono fatti passare al momento. Quindi non ci saranno problemi per i team di Formula2 per questa sessione di test a Sakhir.

14:45 – Parlando di Vettel… Questo il testacoda effettuato questa mattina in curva 5.

14:43 – Vettel impegnato in un long run con mescola C2.

14:42 – Ha iniziato il lavoro pomeridiano anche la Red Bull con Alexander Albon. L’unico a dover ancora andare in pista in questa giornata è Hamilton.

14:40Ricciardo molto consistente, praticamente sta martellando sull’1’19”5. Si migliora ancora 1’19”441.

14:39 – Migliora Ricciardo anche se di poco: 1’19”499

14:35Ricciardo fa 1’19”520 al suo primo giro con C3 gialle.

14:34 Ricciardo fa il suo debutto giornaliero. In pista con lui anche Magnussen, Gasly e Norris. Intanto vi riferisco che Giovinazzi non si è più calato all’interno dell’abitacolo dopo l’errore di questa mattina (solo 16 giri per lui oggi).

14:29 – Ripristinata la tabella dei tempi per la sessione pomeridiana. Attesi Ricciardo, Albon e sopratutto Hamilton in pista. I tre ancora non hanno mai lasciato i box in questa prima mezz’ora.

14:18 – Mentre attendiamo un po’ d’azione in pista, viene comunicato attraverso l’account twitter della Formula1 che è stata completata l’ultima curva di Zandvoort con un banking di 18°. Di seguito il Twitt che ne certifica la realizzazione (le gomme prototipo C2 portate qui dalla Pirelli sono studiate proprio per affrontare al meglio questa curva).

14:08 – E niente, vanno a fargli compagnia Stroll e Latifi.

14:07 – Al momento il solo Gasly in pista con mescola C3.

14:06 – Eccoci a commentare la sessione pomeridiana di questo Day5 iniziata alle 14:00.

Commento mattina: Oggi abbiamo avuto un brutto risveglio. Volevamo una sessione asciutta per vedere tanta azione in pista, invece niente. La scorsa notte ha piovuto bagnando il tracciato. Poca azione in pista nel corso dell prime due ore, con i team che inizieranno a fare sul serio solo dopo le 11:00. Impressiona ancora una volta la Racing Point che con mescola C2 e C3 riesce a tenere dietro a parità di gomma sia McLaren che Red Bull. Vettel leader della mattinata anche se con un tempo lento considerato che l’1’18”841 è arrivato con le C5 (Hamilton nel Day 1 aveva girato in 1’16”976 con le C2).

Ma come dico sempre, chi mi conosce o ha avuto modo di conoscermi in questi anni lo sa, i test non sono molto affidabili per i tempi… I tempi realizzati oggi da Racing Point, McLaren e Williams, possono motivare le squadre. Possono dire ai tecnici che la strada intrapresa è quella giusta, ma se parliamo di Ferrari, Red Bull e Mercedes, è chiaro che se volessimo analizzare i tempi parleremmo di semplice e pura aria fritta. Quindi relax. Aspettiamo la prima qualifica dell’anno prima di entrare nei particolari.

Anche se questa mattina si è girato poco, Vettel si porta a casa il premio per essere stato il più attivo di tutti con 49 tornate completate, secondo Bottas con 47 e terzi a parimerito Norris (McLaren) e Latifi (Williams) a 43 (a Nicholas piace particolarmente il terzo posto oggi). Male la Red Bull, non tanto per i tempi mostrati, ma sopratutto per i troppi testacoda fatti da Verstappen. Vero che la pista non era ottimale oggi, però non vorrei (visto anche il problema di ieri) che ci fosse qualcosa che non va in seno alla RB16… Bo bo bo… Sopratutto il testacoda fatto alla S del terzo settore con i rastrelli montati a me ha lasciato un po’ perplesso…

Vedremo cosa accadrà nel pomeriggio. Bottas lascerà il volante ad Hamilton (Mercedes), Verstappen ad Albon (Red Bull) ed Ocon a Ricciardo (Renault). Per il resto resterà tutto invariato. Per ora buon pranzo, vi aspetto a partire dalle 14:00.

Riepilogo tempi e giri effettuati made in Pirelli.

Mattina Day 5 – tabella tempi e giri percorsi

PilotaTeamTempoGommaGiri
Sebastian VettelFerrari1’16”841C549
Lance StrollRacing Point1’17”118C330
Nicholas LatifiWilliams1’17”313C543
Lando NorrisMcLaren1’17”573C343
Max VerstappenRed Bull1’17”738C231
Valtteri BottasMercedes1’17”985C347
Esteban OconRenault1’18”013C437
Kevin MagnussenHaas1’18”225C331
Antonio GiovinazziAlfa Romeo1’19”670C316
Pierre GaslyAlpha Tauri1’22”566C335

13:00 Termina qui la mattinata della quinta giornata di test. Adesso una sistematina alla classifica e le consuete considerazioni.

12:59 – Non migliora Vettel.

12:57 – Gomma C3 nuova per Vettel.

12:54 – Situazione più calma adesso. In pista Norris, Verstappen, Ocon e Magnussen.

12:51 – Vettel e Stroll di nuovo in pista con gomma rossa C5.

12:50 – Migliora Verstappen: con mescola C2 fa 1’17”738.

12:48 – Vi ricordo la Top cinque tempi aggiornata a ieri sera. Hamilton il primo giorno ha girato in 1’16”976 con mescola C2.

12:46 – Vettel fa 1’16”841 con gomma rossa. Tempo ancora alto, ma è il best di giornata.

12:44 – Invece Verstappen lascia i box con gomma C2 bianca.

12:43 – Vettel di nuovo in pista con gomma rossa.

12:42 – Latifi con gomma rossa (da vedere se sia C4 e C5) migliora e porta la Williams in terza posizione: 1’17”313.

12:39 – Migliora il proprio crono di pochissimo Norris passando alla C3: 1’17”573.

12:35 – Migliora Magnussen: 1’18”225 con le C3.

12:34 – Classifica aggiornata, in pista solo Verstappen, Bottas, Magnussen e Gasly.

12:30 – Migliorano un po’ tutti. Latifi: 1’17”775 con C4, Bottas: 1’17”985 con le C3, Magnussen: 1’18”292 con C3.

12:28 – Migliora subito Verstappen: 1’17”750 con mescola C2 bianca, a due decimi dal tempo realizzato da Stroll con queste gomme.

12:26 – Riprende la sessione.

12:22 – Bandiera rossa ancora in pista… Quando la bandiera verde riprenderà a sventolare mancherà circa mezz’ora al termine. Vedremo ulteriori prove di qualifica secondo voi? Probabilmente sì. Adesso le condizioni sono buone, anche se la pista non è al livello delle scorse giornate a causa della pioggia caduta la scorsa notte.

12:21 – Classifica aggiornata.

12:18 – Bandiera rossa. Ghaia in pista.

12:17 – Vettel si gira alla curva-5. Senza conseguenze, riesce a riprendere.

12:15 Stroll: 1’17”118 con C3, Norris: 1’17”585 con le C2 McLaren ha risposto all’1’17”540 realizzato dalla Racing Point a parità di mescola. Certo ora la pista è migliore però. Ovviamente non conosciamo i carichi di carburante.

12:13 – Vettel in testa ma con le C4: 1’17”093

12:13 – Vettel in pista con le C4, mentre Norris con le C2.

12:12 – Ocon migliora: 1’18”013 con C4

12:07 – In pista i soli Bottas, Magnussen e Gasly.

12:03 – Secondo tempo per Vettel: 1’17”651 con le C3. Le stesse mescole usate da Stroll, ma non facciamo allarmismi. A vedere dall’onboard Seb non mi sembrava così impegnato… Però posso anche sbagliare.

12:01 – Ci attende un’ora di fuoco. Vettel fuori con la C3.

12:00 – 1’18”141 per Norris con le C2.

11:59 – Bottas fa 1’18”379 con le C3 gialle. Stroll farà il fenomeno, ma i top team non spingono.

11:58 – 1’17”249 per Stroll con le C3

11:57 – 1’18”346 per Ocon con C4

11:56 – Gomma C3 nuova per Stroll e Bottas.

11:54 – Bandiera verde. Può continuare il lavoro in pista.

11:49 – Non lo so… Io la butto lì. Sopratutto dopo il problema avuto ieri a fine sessione, non vorrei che la Red Bull soffrisse di qualche malessere di gioventù… Fatto sta che questa mattina Max ha fatto diversi testacoda, uno persino con i rastrelli.

11:47 – Il testacoda di Verstappen che ha causato questa bandiera rossa.

11:46 – La sessione riprenderà alle 11:53.

11:36 – Bandiera rossa. Verstappen va in testacoda in curva 5 piantandosi nella ghiaia.

11:35 – Intanto lungo di Bottas che si fa un’escursione nella ghiaia.

11:34 – Verstappen a parità di mescola C2 fa 1’18”016.

11:32 – Questo inizia ad essere un bel tempo: Stroll fa 1’17”540 con mescola bianca C2

11:30 – Bottas in testa: 1’18”535 con le C3 gialle.

11:26 – Migliora Lando: 1’18”562 su C3. Classifica aggiornata.

11:23 – Norris mette la McLaren in vetta: 1’18”740 con le C3.

11:20 Migliorati anche Norris: 1’19”375 con C3, Ocon: 1’20”194 con C3 e Latifi: 1’19”180 con le C4.

11:19 Magnussen (Haas) si prende la leadership: 1’19”106 con mescola C3 gialla.

11:18 – Si migliora Latifi con le C4: 1’19”920.

11:16 – Bandiera Verde: si riprende.

11:10 – Qui intanto vi propongo il testacoda un po’ anomalo di cui è stato autore Max Verstappen qualche minuto fa.

11:07 – Bandiera rossa. Antonio Giovinazzi perde la vettura in entrata della curva 4. La macchina gli parte e va a sbattere con il posteriore addosso alle barriere. Il pilota riesce comunque a ripartire e a portare la vettura ai box. Bandiera rossa necessaria per pulire la pista dai detriti.

11:06 – Primo Stroll con le C4: 1’19”244.

11:05 – Alternanza tra Giovinazzi e Vettel nelle prime posizioni. Seb va in testa: 1’19”373 con le C3.

11:02 – Sotto l’1’20” Giovinazzi: 1’19”670 con le C3.

10:58 – La pista si sta animando. In pista troviamo Norris, Vettel e Giovinazzi. Il pilota italiano si è appena migliorato: 1’20”732 con mescola C3.

10:52 – Bottas si prende la leadership, ma i tempi sono ancora molto alti: 1’21”911 con mescole C2 prototipo (per l’Olanda)

10:51 – Assieme a Valtteri c’è la McLaren di Lando, tornato sul tracciato con mescola C4.

10:50Bottas in pista con le Pirelli prototipo C2.

10:47 – Intanto segnalo un testacoda di Verstappen mentre stava girando con mescole C2 e con rastrelli montati per le prove aerodinamiche.

10:45Norris fa 1’24”981 con mescola C4 (tempo molto alto). Bottas in pista ancora con le Intermedie.

10:40 – Rompe il silenzio Max Verstappen. Gomma C2 per lui.

10:38 – Classifica aggiornata. Non è che ci volesse molto a dire il vero, però era un lavoro che andava fatto. Tutti i piloti hanno effettuato almeno un giro. Purtroppo però hanno deciso di restare all’interno dei rispettivi box attualmente.

10:29 – Completa inattività in pista. Purtroppo le condizioni umide hanno rallentato il programma di questa quinta giornata.

10:21 – Mentre i piloti verificano le condizioni dell’asfalto, vi propongo l‘analisi di FUnoAT in merito al terzo elemento della sospensione Ferrari, che potete leggere qui.

10:19 – In pista Vettel a saggiare l’asfalto con gomma C2 nuova.

10:16 – Freniamo gli entusiasmi… Verstappen è si su slick, ma sta conducendo prove aerodinamiche con i rastrelli muniti di tubi di pitot. Mentre Norris è tornato ai box dopo un solo giro.

10:13 – Lo segue Norris con le C4.

10:12 – Va in pista Verstappen con mescola C2. Il primo a provare ad utilizzare le slick.

10:10 – Intanto sono andato a comporre la nostra classica tabella nonostante i tempi siano più insignificanti del solito.

10:05 – Solamente Bottas e Vettel in pista. Vettel si migliora: 1’30”241 con le Intermedie.

10:00 – Il problema è che ci sono zone quasi asciutte alternate ad altre ancora bagnate. Bisognerà girare con le Intermedie ancora un po’.

09:58 – Migliora ancora Bottas. Di acqua ne viene alzata parecchia in alcuni tratti. Valtteri gira in 1’28”910.

09:55Valtteri migliora il proprio crono: 1’30”142 con le Intermedie, Giovinazzi secondo: 1’34”622.

09:54 – Non è l’unico, anche Bottas decide di fargli compagnia. La pista è ancora molto umida.

09:51 – Ed ecco che munito di coraggio e con sprezzo del pericolo, Giovinazzi lascia il box sulle Intermedie

09:49 – Intanto che aspettiamo che la pista si asciughi da sola… Un video del comportamento nervoso della Renault di Ocon a cui facevo riferimento prima.

09:44 – E intanto nulla… Hanno tutti deciso di restare ai box in questo frangente. Attendiamo impazientemente un po’ d’azione.

09:42 – Ricordo che nella mattinata di ieri la Red Bull ha avuto problemi con le sospensioni. Noia che li ha tenuti ai box fino alle 12:00. Sul finale della sessione pomeridiana invece si è verificato un bloccaggio anomalo al posteriore che ha fatto andare in testacoda Max Verstappen e lo ha obbligato a tornare ai box con le proprie gambe.

09:38 – Non è ancora scesa in pista la Red Bull. Strano perché in mattinata dovrebbe guidare Max e a lui piacciono queste condizioni qui. Ancora problemi per il team austriaco?

09:34 – Una bella immagine della Renault di Ocon in queste condizioni di pista umida. Immagine regalataci dalla Pirelli.

09:27 – Silenzio in pista.

09:25 – Aggiornamento tempi, anche se è solamente così, per farvi vedere che i piloti stanno facendo qualcosa. 1) Bottas: 1’31”214, 2) Vettel: 1’35”860. La gomma utilizzata è sempre la Intermedia

09:18 – In pista al momento Bottas e Vettel. Valtteri ha concluso un giro in 1’31”928, mentre Seb in 1’39”515 con le Intermedie.

09:12 – La Renault di Ocon è molto ‘nervosa’ in queste condizioni su mescole intermedie. Il francese torna ai box e cala il silenzio a Barcellona.

09:09 – Dati Pirelli: Temperatura della pista 10°C mentre quella ambiente è di 9°C. Per la giornata di oggi è prevista una massima di 18°C.

09:07 – Queste le condizioni della pista.

09:05 – Ad appoggiare la mia tesi, un timido sole che inizia a scaldare il tracciato.

09:02Ha piovuto nel corso della notte. Pista bagnata al momento. Non piove più, quindi mi aspetto che la pista vada ad asciugarsi in 30 max 40 minuti se i piloti gireranno con continuità. Sul tracciato Ocon e Magnussen con le Intermedie.

09:00 – Semaforo verde in fondo alla pit lane. Si comincia!

08:58 – Manca pochissimo all’inizio di questa penultima giornata. Vediamo se oggi l’app della Formula1 sarà in grado di fornirci anche qualche indicazione inerente alle temperature.

08:48 La Ferrari ci dà il buongiorno con questa foto: sembrano esserci un po’ di nuvole, ma dovrebbero lasciare spazio al sole entro poco. Per oggi è prevista un’altra giornata ‘primaverile’.

08:11 – Ricordo che la giornata di lavoro in pista inizierà alle 09:00 e si protrarrà fino alle 18:00. A tra poco.

08:10 – Di seguito la Top-5 tempi realizzati nei primi 4 giorni di test.

La line up dei piloti prevista per oggi 27 febbraio.

Autore: Marco Sassara@marcofunoat

Foto: Circuit of Catalunya – Pirelli – F1 – Ferrari – Mercedes – Red Bull – McLaren – Renault – Racing Point – Haas – Alpha Tauri – Alfa Romeo – Williams

2 Commenti

    • C’è tanta incertezza… Però sì. Qualora saltassero anche Australia, Bahrain e Vietnam (oltre alla già rinviata Cina) sarà il Gp d’Olanda il primo Gp stagionale. Ancora tutto da vedere comunque. I team si stanno preparando per essere regolarmente in pista in Australia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui