Leclerc – Ferrari: c’è il prolungamento del contratto

0
Leclerc: “Comprenderei la Ferrari se non rinnovasse il contratto di Vettel”
Charles Leclerc, Scuderia Ferrari

Era nell’aria e alla fine è arrivato il prolungamento di contratto (quello precedente scadeva nel 2021) per Charles Leclerc in Ferrari.

17th March 2019, Melbourne Grand Prix Circuit, Melbourne, Australia; Melbourne Formula One Grand Prix, race day; Scuderia Ferrari, Charles Leclerc (Photo by Octane/Action Plus via Getty Images)

Come scrive anche il collega Daniele Sparisci sul Corriere della Sera si parla di un rinnovo di 5 anni con un importante aumento salariale. Un percorso che è partito dalla FDA a 14 anni. Con l’annuncio che potrebbe arrivare nemmeno troppo in là, la Scuderia e il pilota siglano un ennesimo importante patto di fiducia a lungo termine che sostituisce il precedente biennale.

In effetti è un salto di qualità che mette ora nitidamente al centro del progetto tecnico Charles, la cui posizione diventa più forte agli occhi del team e dei tifosi. Ovviamente per questo motivo ci si aspetterà sempre di più da lui. Ed è giusto così. Pian piano e con il supporto deciso dai vertici di Maranello, il giovane monegasco dovrà cominciare a prendersi il team sulle spalle. Trascinarlo.

Stupire non basterà più col tempo. Ma Charles in Ferrari è a casa sua, a suo agio, potrà lavorare duro per migliorarsi ogni giorno. Sfidare con continuità Lewis Hamilton, Max Verstappen e non ultimo il suo compagno Sebastian Vettel sono le grandi sfide del 2020 e oltre. Serve talento e determinazione totale, Charles le ha dimostrate tutto l’anno, non facendo sconti a nessuno. A poco più di un anno dal passaggio sulla Rossa e ben prima di inizio stagione, questo rinnovo è il segnale che ribadisce coi fatti quanto Ferrari creda in lui.

di Giuliano Gemma e PG Tech

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui