GP Stati Uniti-Vettel: “ In certe occasioni prendere rischi vale al pena…”

0
https://www.f1analisitecnica.com/2019/11/gp-stati-uniti-leclerc-i-cambiamenti-effettuati-sulla-vettura-daranno-i-proprio-frutti-in-gara.html
Sebastian Vettel saluta i tifosi dopo la qualifica

GP Stati Uniti-Vettel: “ In certe occasioni prendere rischi vale al pena…”


Il sabato del campione tedesco inizia bene. Le sensazioni, provate durante la terza sessione di prove libere, erano quelle giuste. La performance della SF90 era li. Un soffio divide il tedesco dalla pole. Peccato. “Sono otto i metri che sulla griglia di partenza mi separeranno da Valtteri Bottas. In qualifica erano molto meno. Dodici millesimi sono davvero un nonnulla. Direi che la fortuna non ci ha accompagnato”, commenta il tedesco nelle consuete interviste del dopo qualifica.

In Formula Uno spesso si decide tutto per piccoli fattori. A sto giro, Sebastian, non gestisce alla perfezione la sua vettura. “Durante il primo intento avevo del margine. L’obbiettivo era quello di segnare un buon crono per poi migliorarlo montando il secondo set di pneumatici. Poi, credo che la pista sia peggiorata. Inoltre ho spinto un pò troppo, perciò non sono riuscito a limare quel tanto che mi avrebbe portato alla conquista della pole position”.

GP Stati Uniti-Vettel: “ in certe occasioni prendere rischi vale al pena…”
Sebastian Vettel durante la qualifica del Gran Premio degli Stati Uniti

Partire comunque in seconda posizione dietro Valtteri è un ottimo risultato. “Ottenere la prima fila non è affatto male, basti pensare alla partenza di Kimi la passata stagione”. Come sempre, anche ad Austin, sarà fondamentale, dopo la partenza, la gestione delle gomme. “Azzeccare lo scatto al via e non sbagliare la strategia con gli pneumatici sarà cruciale. In certe occasioni, come successo in Messico, prendere rischi vale la pena. Per questa ragione valuteremo tutte le opzioni prima del via”, fa sapere il 4 volte campione del mondo della Ferrari.

Il lavoro differenziato, svolto durante il venerdì americano, attende un riscontro in gara. “Durante le libere il passo non era a posto. Poi però abbiamo fatto dei passi in avanti sotto tutti i punti di vista. Staremo a vedere quali saranno i valori in gara…”. 

Autore: Alessandro Arcari @BerrageizF1

Foto: Ferrari

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui