Gp Brasile 2019-Qualifiche-Vettel: “Mercedes e Red Bull sembrano utilizzare meglio le gomme”

0
GP Brasile 2019-Gara-Vettel: “Io stavo andando dritto…”
Sebastian Vettel, Scuderia Ferrari

Gp Brasile 2019-Qualifiche-Vettel: “Mercedes e Red Bull sembrano utilizzare meglio le gomme”

Comunque positiva. Cosi potremmo definire la qualifica del quattro volte campione del mondo della Ferrari. Sebastian, dopo un fine settimana da dimenticare come quello di Austin, riparte dalla seconda posizione in griglia. Il distacco rispetto a Verstappen non è molto. Anche senza l’errore però, commesso nel primo tentativo in Q3, il ferrarista non avrebbe probabilmente potuto contendere la pole all’olandese. Oggi, secondo Sebastian, il pilota della Red Bull aveva comunque qualcosa in più: “Peccato per la sbavatura commessa in qualifica all’uscita della prima curva. Detto questo Max si era comunque migliorato ulteriormente nel suo secondo tentativo. Giù il cappello quindi…oggi la pole position è meritatamente sua”.

Il campione della Ferrari è contento dell’andamento della sessione, speranzoso che anche domani le cose possano andare nella stessa direzione. “Devo dire che sono soddisfatto della prima fila. Domani vedremo cosa riusciremo a fare. La monoposto si è comportata bene, migliorando nel corso delle qualifiche. A conti fatti questo era proprio il nostro obiettivo. Speriamo, pensando alla gara, di poter proseguire su questa linea”.

Gp Brasile 2019-Qualifiche-Vettel: “Mercedes e Red Bull sembrano utilizzare meglio le gomme”
Sebastian Vettel durante le qualifiche del Gran Premio del Brasile 2019

Durante la domenica, il problema della SF90, è sempre lo stesso. Il deficit di carico aerodinamico rispetto ai diretti avversari condiziona la gestione degli pneumatici. Per questa ragione, i tecnici di Maranello, hanno cercato di prepararsi al meglio per la gara. “È difficile prevedere il ritmo per domani. Mercedes e Red Bull sembrano utilizzare meglio le gomme. Comunque se siamo arrivati cosi vicino significa che disponiamo di velocità e potenza. Vedremo cosa accadrà. In generale mi posso definire cautamente ottimista. Prevedo una buona gara per noi”.

Autore: Alessandro Arcari@berrageizf1

Foto: Ferrari

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui