Confiscati i sistemi di benzina della SF90. La FIA indaga la Ferrari?

4
Caso carburante: Ferrari si dice innocente, ma c'è chi voleva la squalifica
la "contestatissima" power Unit Ferrari SF90

Confiscati i sistemi di benzina della SF90. La FIA indaga la Ferrari?

Se fra i piloti Ferrari tanto tuonò che alla fine piovve (così come grandina, e non solo acqua, sui titoli dei giornali versus Maranello e dintorni), sottotraccia continua a tenere banco la “querelle” power unit Ferrari. Non è bastato, evidentemente, dalle parti delle lattine volanti e dei teuto-albionici non vedere la Rossa in pole e non vederla vincente. In questi casi, a livello comunicativo funziona così. Se vinci è la prova che sei irregolare, se perdi lo fai apposta perché hanno scoperto che eri irregolare. Fidatevi. Ho una certa esperienza in “carta stampata” e affini. Soprattutto se si tratta di Formula Uno e Ferrari.

La morale la fece Enzo Ferrari, anni fa (si era nel 1976), e lo racconta Luca dal Monte nel nostro podcast. Alle voci di presunte irregolarità della Rossa, il Drake replico: “Questo è il tipico atteggiamento che se lo facessimo noi con gli altri verrebbe definito come atteggiamento mafioso, se lo fanno gli altri con noi però è ritenuto normale”. Veniamo alla “cronaca”. La nuova puntata raccontata da “Auto Motor und sport” è questa: la Federazioni ha messo sotto controllo il sistema di alimentazione della benzina di tre monoposto. Uno della Ferrari, uno di un team cliente (Haas?) motorizzato Ferrari, e uno di un team non Ferrari (quindi con PU Renault o Honda o Mercedes). Le parti richieste e da analizzare riguarderebbero la zona fra propulsore endotermico, sensori e flussometro.

Confiscati i sistemi di benzina della SF90. La FIA indaga la Ferrari?
Power Unit Mercedes W10

La spiegazione della Ferrari, sulle presunte irregolarità della power unit (tra l’altro, ben ha fatto Vettel a spiazzare con una battuta sulla presunta irregolarità Honda uno stranito Max Verstappen nella conferenza stampa dopo la Q3), è abbastanza chiara e lineare. Con una monoposto come la SF90, se lavori meglio in curva perdi qualcosa nel dritto. E viceversa. La coperta è corta. Naturalmente la notizia del “sequestro” Fia ha rilanciato le illazioni, soprattutto da parte di quel signore simpatico e ammodo di Marko, che ha affermato più o meno: “Non presenteremo ricorso e comunque alla Mercedes sulla Pu della Ferrari ne sanno più di noi”.

Lo studio delle parti “sequestrate” sarà condotto, secondo la rivista tedesca, nei laboratori della FIA e probabilmente richiederà alcuni giorni. Se non avremo news da qui sino al finale di stagione ad Abu Dhabi, vorrà dire che nulla di irregolare è stato trovato. Tuttavia dalle fonti che abbiamo, l’impressione è che la FIA abbia fatto questa “mossa” non tanto per attaccare la Ferrari, quanto per mettere la parola fine proprio alle illazioni che giungono dal gatto bibitaro e dalla volpe con la stella a tre punte, con il supporto delle solite strombazzanti gazzette straniere compiacenti (a proposito, ma il nazionalismo non era passato di moda?).

Un punto fermo c’è. Nessun team ha fatto alcun reclamo ufficiale. E qui le chiacchiere stanno a zero. Poi, come sempre, il tempo ci dirà chi aveva ragione e chi aveva torto. Basterà attendere.

Autore: Mariano Froldi @MarianoFroldi

4 Commenti

  1. in pratica se non troveranno nulla è perche Fia è collusa, altrimenti saremo noi i mafiosi, cmq vad i bibitari avranno la loro vittoria

  2. Ma come mai non controllano mai Mercedes, potevano testare anche Mercedes e williams ormai, no???che strano, che coincidenza, Wolf dopo anni se ne sta a casa e adotta un basso profilo, e parte un mega controllo a studiare per bene i suoi avversari, speriamo sia solo un controllo e non uno spionaggio! Con tutte le coincidenze della f1, cosa assicura l’ Imparzialità nei confronti di tutti?

  3. Le “colpite” sono Ferrari e Honda; chi si lamentò per primo della velocità della Ferrari? E chi è stato zittito in un rettilineo, in salita, in Brasile? Mi sa che tutto porta alla Mercedes, ben “spu**anata” da Marko…

  4. I piloti fanno casino tra di loro, altri continuano ad attaccare Ferrari per qualsiasi cosa a loro non vada a genio, ma gli altri sono sempre così onesti? Le loro macchine sono tutte regolari? Sarebbe interessante sé la Ferrari direbbe… I prossimi campionati fatecelo da soli…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui