Rinunciare a Vettel? Mercedes solo miglior squadra…

0
Luca Dal Monte:
Luca Dal Monte

Rinunciare a Vettel? Mercedes solo miglior squadra…


In attesa del Gran Premio del Messico, ecco il punto di Luca Dal Monte. Il caso Vettel, Ferrari e Mercedes campione del mondo.


Inoltre, se sei un appassionato del mondo Alfa Romeo, non potrai certo fare a meno dell’ultimo libro di Luca Dal Monte. “La congiura degli innocenti”: Il sogno svanito dell’Alfa Romeo degli anni settanta. La Formula Uno della seconda metà degli anni settanta, età ormai entrata nel mito delle corse, con particolare, anzi centrale interesse alla Brabham motorizzata Alfa Romeo e la quasi contemporanea Alfa-Alfa; il sogno “infranto” della casa di Arese di ridiventare un costruttore come era stata alle origini, quando aveva vinto ovunque si era cimentata. E poi l’Autodelta, Gordon Murray, Carlo Chiti, Bruno Giacomelli, Vittorio Brambilla, Carlos Reutemann, Niki Lauda, Bernie Ecclestone, Andrea de Adamich e tanti altri protagonisti, spesso misconosciuti. Questi, alcuni degli ingredienti de “La congiura degli innocenti – dalla Brabham Alfa Romeo all’Alfa-Alfa” per i tipi della Giorgio Nada Editore-Giunti. Si tratta della nuova fatica letteraria di Luca Dal Monte, autore del pluripremiato e pluritradotto “Ferrari Rex”, la biografia che molti hanno definito, non a torto, definitiva, sulla figura di Enzo Ferrari.

“La congiura degli innocenti”: Il sogno svanito dell’Alfa Romeo degli anni settanta nel nuovo libro di Luca Dal Monte.
Luca Dal Monte durante la presentazione del libro: “La congiura degli Innocenti

Una ricostruzione meticolosa ma mai pedante, con il consueto ed inconfondibile stile “narrativo” di Luca Dal Monte, basato su una incredibile mole documentaria: interviste dirette ai protagonisti ancora in vita e parenti, il recupero di numeroso materiale giornalistico e soprattutto la preziosa possibilità di consultare senza limiti l’archivio storico Alfa Romeo di Arese.

Emerge non solo Chiti, fra i “giganti” della storia che viene descritta, ma anche Bernie Ecclestone, ormai un “pensionato”, che Dal Monte ha intervistato in Inghilterra, un uomo che per “40 anni ha plasmato la storia della Formula Uno”, come lo definisce l’autore, che lo ritiene fra gli “innocenti”. Racconta infatti lo scrittore: “Bernie mi ha detto che quello che raccontiamo nel libro è un periodo meraviglioso della storia della Formula Uno. Una storia mai veramente raccontata e interessante da versanti differenti”

Autore: Alessandro Arcari@berrageizf1

Foto: Luca Dal Monte

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui