Gp Russia 2019-Leclerc: “La vettura mi ha regalato sensazioni fantastiche”

0
Ferrari a due punte per cavalcare l'emozione
Charles Leclerc, Scuderia Ferrari

Gp Russia 2019-Leclerc: “La vettura mi ha regalato sensazioni fantastiche”


La Ferrari non si ferma più. Grazie al nuovo pacchetto aerodinamico presentato a Singapore, la SF90 sembra oramai l’auto da battere. Tutte le certezze della Mercedes, osannata durante la prima parte della stagione, sono crollate davanti alla ritrovata potenza della vettura italiana. L’ottima gestione degli pneumatici ha fatto ancora la differenza, garantendo alla rossa numero 16 la competitività per dominare la scena.

Tra i due ferraristi l’attore protagonista di questa qualifica è ancora una volta Charles Leclerc. Il monegasco è stato il più rapido durante tutto il week-end conquistando, con l’ennesima grande prestazione, la sesta pole stagionale. L’ex pilota Alfa Romeo ha rifilato ben 4 decimi a Lewis Hamilton, lanciando il guanto di sfida all’inglese per domani.

Sceso dall’auto, nelle consuete interviste a caldo, Charles non trattiene la gioia commentando la giornata.

La vettura mi ha regalato delle sensazioni fantastiche. È davvero grandioso tornare a fare la pole position. Pensando al lunghissimo rettilineo che si affronta dopo la partenza, in realtà non so se questa sia la miglior pista per partire primo. Proprio per questa ragione lo scatto al via sarà molto importante”, commenta il ferrarista.

Gp Russia 2019-Leclerc: "La vettura mi ha regalato sensazioni fantastiche"
Charles Leclerc saluta il pubblico di Sochi dopo la conquista della pole position

La quarta pole consecutiva conquistata da Leclerc, mancava a Maranello  dai tempi di Michael Schumacher. Malgrado l’onore del paragone Charles tiene i piedi per terra, focalizzato alla gara pronto a lottare per la vittoria.

La sensazione in questo senso è moto speciale, ma per adesso non voglio assolutamente pensare a queste statistiche. Il mio obbiettivo è quello di concentrarmi solamente sul lavoro”.

In ultima battuta arriva il commento sulla gara di domani.

Fino ad ora è andata molto bene. Siamo stati competitivi per tutto il fine settimana, quindi possiamo dire che per domani le cose si sono messe bene. Ciò nonostante c’è ancora tanta strada da fare…”, conclude il ventunenne ferrarista.

Malgrado la Mercedes, soprattutto con Lewis Hamilton, farà di tutto per interrompere l’egemonia Ferrari, la concreta possibilità di vittoria è presente nelle mani di Leclerc

Autore: Alessandro Arcari@BerrageizF1

Foto: F1

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui