Strali percentuali (quarta parte)

0

Strali percentuali (quarta parte). Proseguiamo l’appuntamento, giunto ormai alla quarta puntata, che vede il lancio di strali… percentuali, evidenziando, al di là dei valori numerici nudi e crudi, il rapporto tra quei numeri e le occasioni avute per raggiungerli.

In questa sede, guardando ai piloti in attività, si calcola il rapporto tra i mondiali disputati ed i titoli conseguiti. Lewis Hamilton è sicuramente il più vincente, avendo collezionato 5 corone mondiali su 12 stagioni disputate: 42%. Come dire che in quasi la metà dei campionati corsi, l’anglocaraibico ha vinto il mondiale.

Segue Vettel, 4 volte campione del mondo con lo stesso numero di mondiali disputati di Hamilton, ovvero 12: il tedesco raggiunge il 33%. Anche lui, vincendone uno su tre, mica scherza?

Unico altro campione del mondo tra i piloti attualmente in attività nella massima formula è Kimi Raikkonen. Iceman ha vinto un solo titolo su 16 mondiali disputati: un 6% per lui. Fuori da questa classifica possiamo menzionare due campioni del mondo ritiratisi di recente dalla Formula 1: Fernando Alonso, con due corone iridate su 17 mondiali, si aggiudica il 12 %, mentre Nico Rosberg, con una corona su 11 mondiali, il 9%.

Autore: Mauro Mondiello@mauro_mondiello

Foto:
Alessandro Arcari – @berrageizf1
F1@F1

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui