GP Belgio-SF90: tech photo gallery

0

I motoristi di Maranello hanno lavorato molto sul migliorare l’efficienza del V6 per alleviare gli effetti (negativi) di una parte ibrida della Ferrari SF90 non così performante. A tale scopo è stata introdotta anche una nuova benzina che garantirà pochi CV in più in qualifica (5 CV), maggiori in gara. Vettel e Leclerc potranno infatti spingere maggiormente utilizzando più a lungo mappature “Engine” più spinte.

Per quanto riguarda l’aerodinamica, il Team di Maranello è arrivato in pista con una nuova ala anteriore, adattata per i più bassi livelli di carico aerodinamico richiesti dalla pista belga e soprattutto Monza, dove si correrà la prossima settimana il GP d’Italia. L’ultimo flap (ala superiore) è stato stato ridotto in termini di corda, per diminuire la generazione di carico aerodinamico e di conseguenza la resistenza all’avanzamento.

Lassetto aerodinamico della Ferrari SF90 è piuttosto scarico. Al posteriore, l’ala montata sulla vettura di Vettel e Leclerc è piuttosto “leggera” soprattutto nel profilo principale. Da segnalare un intervento di micro-aerodinamica nella zona terminale del cofano motore, dove solitamente viene agganciata la Deck Wing. Il profilo che “avvolge” lo sfogo della wastegate ha una forma squadrata mentre, nella versione precedente, era più arrotondato. Un intervento che è stato pensato per cercare di migliorare la gestione dei flussi nella zona posteriore della Rossa.

Ecco la galleria tecnica fotografica della Ferrari SF90

Autore e foto: Alessandro Arcari@BerrageizF1

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui