Gp Germania: la Ferrari fa sul serio in FP2

0

Gp Germania: la Ferrari fa sul serio in FP2. Una giornata chiaramente positiva oggi per la Rossa, come non si vedevano da un po’: il team di Maranello conferma di stare davanti a Mercedes anche nel pomeriggio ma, ed è quello che conta, stavolta a parità di mescola (ovviamente soft).

Le seconde libere sono iniziate con lavoro differenziato fra Vettel e Leclerc, il tedesco esce su media e il monegasco con le hard. Durante i primi minuti di sessione, Hamilton è primo (andando anche a limare il suo crono una volta) su gomme gialle, l’altra freccia d’argento, seconda, monta invece le bianche.

Dalle 15.30 si inizia a fare sul serio con le simulazioni di qualifica e man mano tutti scendono sul tracciato con le soft; i primi a farlo sono Grosjean e Stroll che a fine sessione potranno vantare un’ottima performance, rispettivamente sesto e settimo tempo. Poco dopo Vettel si mette a dettare il passo, ma Leclerc fa meglio di 124 millesimi con 1’13”449, lasciando Hamilton terzo distaccato di meno di un decimo e mezzo.

Nel frattempo, Verstappen accusa un calo di potenza che lo farà essere in ritardo con la simulazione qualifica rispetto al previsto, mentre tutti gli altri già stanno lavorando su quella gara. In curva 7 c’è un’incomprensione fra Ricciardo ed Hamilton che rischia di tamponarlo, ma senza conseguenze. Anche su passo gara, bene le Ferrari: Vettel 1’18”6 e Leclerc 18”7.

A meno di un quarto d‘ora dal termine, un incidente all’ultima curva causa bandiera rossa: è Gasly che, accusando sovrasterzo, esagera nella correzione andando a muro. Urto secco, tutto ok per il pilota, ma macchina seriamente danneggiata a sinistra con sospensioni rotte.

Tirando le fila: Ferrari ha beneficiato delle alte temperature e Mercedes le ha sofferte come accaduto in Austria, le frecce d’argento sono più veloci nell’ultimo settore, mentre le rosse nel secondo. Domani è attesa pioggia ma, sopratutto, la temperatura dovrebbe aggirarsi intorno i 25 gradi, cosa che andrebbe a discapito di Ferrari e a vantaggio di Mercedes, riportando i valori nel consueto rapporto di forza favorevole al team di casa. Gp Germania: la Ferrari fa sul serio in FP2, staremo a vedere cosa accadrà domani, a partire dalle FP3 alle 12 e a seguire nelle qualifiche alle 15.

Autore: Elisa Rubertelli@Nerys_

Foto: F1

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui