LECLERC: mi è sembrato tutto abbastanza chiaro, Max non mi ha lasciato spazio…

3
Un grandissimo fine settimana quello di Charles Leclerc che purtroppo subisce un triste epilogo. Se per gran parte della gara il monegasco sembrava poter vincere con facilità, dopo il cambio gomme Verstappen è autore di una rimonta pazzesca. A pochi giri dalla fine Max si incolla agli scarichi della SF90 disposto a far un sol boccone della rossa di Leclerc. Se al primo tentativo l’olandese non riesce nell’intento visto la grandissima difesa del ferrarista, la successiva tornata arriva il sorpasso vincente che regala la vittoria “momentanea” a Verstappen. 
 
In realtà la manovra vede un contatto netto fra i due, con Lecler che finisce fuori dalla pista dopo una netta ruotata, non avendo sufficiente spazio per effettuare correttamente la curva. In questi casi è sempre molto difficile giudicare il fatto, visto che gli equilibri in pista sono spesso difficili da classificare. Charles nel dopo gara è visibilmente scosso, e non accetta di buon grado il risultato.
 
Tutta la gara è stata molto buona ma noi abbiamo sofferto di più il degrado delle gomme rispetto a quello che pensavamo, e per questa ragione Max mi ha ripreso. Per quanto riguarda l’episodio saranno gli steward a giudicare l’episodio. A me in macchina è sembrato tutto abbastanza chiaro, non so a voi cosa possa essere sembrato vedendo da fuori”
 
“Io ero all’esterno esattamente come il giro precedente dove tutto è stato perfetto, visto che lui ha lasciato lo spazio per una vettura. Poi invece nel giro successivo non l’ha più fatto e quindi sono dovuto andare fuori pista non avendo la possibilità di riprenderlo. Adesso voglio solo andare a casa e vedere la decisione”.
 
I due piloti sono attesi alle ore 18.00 dai commissari per una riunione, dalla quale scaturirà la decisione definitiva sulla vittoria.
 
autore: Alessandro Arcari – @BerrageizF1Foto: Ferrari 

p.p1 {margin: 0.0px 0.0px 0.0px 0.0px; font: 11.0px ‘Helvetica Neue’; color: #000000}
p.p2 {margin: 0.0px 0.0px 0.0px 0.0px; font: 11.0px ‘Helvetica Neue’; color: #000000; min-height: 12.0px}
span.s1 {font-kerning: none}

3 Commenti

  1. Ciao, non ricordo bene.. ma quando hanno fare il pit stop a Charles, come stava andando con le gomme rosse? A me non sembrava stesse perdendo tempo o avesse qualche calo. Non gli sarebbe convenuto lasciarlo fuori fino a quando le rosse erano prestanti?
    Cosi tanto per capire se alla fine la sconfitta è da attribuire a un errore strategico sotto questo aspetto.
    Grazie!

  2. Se l'azione di Vettel vs Hamilton era da punire, dopo una doppia sbandata, allora anche questa è da punire, perché intenzionale e non a seguito del controllo del mezzo. Se dovessero decidere per non punire la manovra di Verstappen, béh, allora chiudiamo il carrozzone per mancanza di credibilità e linearità nelle decisioni…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui