GP FRANCIA – HAAS VF19: è stato rivisto il sistema di raffreddamento della Power Unit Ferrari

0
Era un Gran Premio che aspettavo molto quello di Francia perché quando si danno determinate notizie, con tre mesi di anticipo, è sempre bene capire se il mettersi in gioco ha portato effettivamente a dei risultati importanti. Sto parlando della notizia data nel post Australia GP, il 23/03, e che riguardava i sistemi di raffreddamento della Power Unit Ferrari montati sulla Haas VF19.
Nei test pre stagionali di Barcellona, il Team americano, ma con “aiuti” aerodinamici Made in Italy di Dallara, aveva riscontrato dei problemi di bilanciamento nel raffreddamento della Power Unit Ferrari 064; il radiatore posizionato nella parte posteriore della vettura meno del previsto prendeva parte al raffreddamento mentre viceversa quelli all’interno delle pance lavorano più di quanto si aspettavano i tecnici del team americano. Per questo il lavoro a Varano de’ Melegari si è molto intensificato nelle settimane succesive.
In fabbrica si è iniziato a lavorare sul ribilanciamento del sistema di raffreddamento, non cosi diverso da quello utilizzato dalla Ferrari sulla sua SF90, che prevedeva lo spostamento del raffreddamento delle parti ibride dal posteriore delle VF19 all’interno delle pance. Modifiche che erano previste per l’ottavo appuntamento, proprio nel weekend del GP di Francia che tra meno di un’ora accenderà i semafori.
E grazie alle immagini del sempre attento Albert Fabrega possiamo notare come effettivamente la parte alta del cofano motore sia stata snellita mentre le pance sono state riviste nella parte posteriore dove risultano essere ora un po più ingombranti.
Modifiche che dovrebbero garantire alla vettura americana maggiori prestazioni della Power Unit soprattutto in gara e in condizioni più calde, come quelle che incontreranno Grosjean e Magnussen proprio in questo ottavo weekend stagionale.
Autore: PJ – @SmilexTech
Foto: Albert Fabrega @AlbertFabrega 
 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui