GP CANADA - RED BULL RB15 mette le "corna" ai lati dello sfogo del sistema S-Duct

La Red Bull continua a spingere sullo sviluppo della sua RB15 e per la terza gara consecutiva saranno montati degli aggiornamenti aerodinamici per cercare di migliorare le performance che fino a questo punto della stagione sono state buone ma non eccezionali. 

Dopo il pacchetto aerodinamico portato in Spagna e alcune novità presentate a Montecarlo, l'equipe diretta da Adria Newey ha introdott sulla RB15 che vedremo in Canada dei piccoli profili aerodinamici a forma di "corna" in prossimità dello slot del sistema S-Duct s, in stile Mercedes,  che hanno la funzione di aumentare l'effetto di downwash. 


Confermato il muso in versione Monaco che non prevedeva la classica soffiatura vista sulle Red Bull nelle ultime stagione. Si pensava fosse una soluzione pensata esclusivamente per i tracciati tortuosi come Monaco ma invece è stata confermata anche per Montreal che ha caratteristiche diametralmente opposte a quelle del Principato


Ricordiamo che, la soffiatura vista fino al Gp di Spagna, era stata studiata dagli aerodinamici del Team di Milton Keynes per cercare di eliminare/ridurre il deleterio blocco aerodinamico che si crea nella parte anteriore della protuberanza nonché per sfruttare una maggior area di passaggio per l'aria passante sotto al nosecone.

Foto: Albert Fabrega




Share this

Related Posts

Previous
Next Post »