FP3 Austrian Gp: Leclerc ancora davanti, Mercedes vicine

0
L’ultima sessione di prove libere del Gp d’Austria ha visto una bella lotta tra Ferrari e Mercedes, con un
Charles Leclerc veramente in forma essendo l’unico ad aver girato sotto il piede del minuto e 4 secondi. Il monegasco ha fermato il cronometro sull’1’03”987, seguito da Hamilton a +0”143 di distanza.
 
3ª posizione per l’altra W10 di Valtteri Bottas che, con una vettura quasi completamente ricostruita
nella notte dopo l’incidente di ieri pomeriggio, è distante dall’apripista di 234 millesimi. Subito dopo troviamo Vettel ad appena 29 millesimi dal finlandese dopo aver chiesto un cambiamento il settaggio delle barre anteriori tra primo e secondo run.
 
Da segnalare che Leclerc ha fatto la differenza soprattutto nel settore centrale rispetto agli avversari, mentre nel T1 e T3 il più veloce è stato Hamilton. Dietro a Ferrari e Mercedes troviamo come al solito Max Verstappen che è a quasi mezzo secondo dalla
vetta, seguito dal sempre più sorprendente Norris con la McLaren.
Settima posizione per l’altra Red Bull di Pierre Gasly,che ha avuto un problema al software della PU Honda che l’ha costretto a saltare la prima parte di questa sessione. Ottavo Sainz (che comunque partirà in ultima fila insieme ad Albon per aver ecceduto il limite di utilizzo degli elementi della PU). Ottimo 9º posto per Antonio Giovinazzi, con la Toro Rosso di Kvyat a chiudere la Top 10.
Tra gli altri,da segnalare Raikkonen 13º e le difficoltà della Renault: 12ª con Hulkenberg e addirittura 17ª con Daniel Ricciardo.
 
Appuntamento alle ore 15 per una sessione di qualifiche che si preannuncia interessante, con Mercedes e Ferrari vicinissime. Anche se, come sempre, c’è il dubbio su quanto può andare su di potenza il team anglotedesco.
 
Autore: Mattia Maestri – @mattiamaestri46
Foto: F1

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui