Cambia il format del weekend per il 2021

2

Mancano poche ore all’inizio del week-end canadese ma in Formula Uno si sa… il tempo è poco ed
è già ora di guardare al futuro. Precisamente al 2021, quando probabilmente
sarà rivoluzione. I tecnici sia della FIA
e dei vari team sono allo studio di un nuovo regolamento tecnico, completamente
diverse dalle attuali. Già conosciamo il cambio degli pneumatici che passeranno
a 18”, con i test Pirelli che
partiranno tra qualche mese ai quali parteciperanno Mercedes, McLaren e Renault, uniche squadre a dare
disponibilità per quest’anno.

Ma in questi giorni nel Circus non si discute solo sul lato
squisitamente tecnico, visto che è in atto una riforma regolamentare per
cambiare quasi l’intero format del fine settimana di gara dal 2021.

Quali saranno le
differenze rispetto al presente?

In questi anni siamo stati abituati ad avere fine settimana
di 4 giorni. Il giovedì è dedicato esclusivamente all’incontro con i piloti,
alla tradizionale conferma stampa e alle prime verifiche tecniche delle
monoposto. Il venerdì mattina si svolgono le FP1 mentre le FP2 si
disputano al pomeriggio. Il sabato si inizia con le FP3 in tarda mattinata con le qualifiche nel primissimo pomeriggio,
con le quali si entra in regime di parco chiuso, cioè il divieto di modificare
l’assetto della vettura.


Dal 2021 invece il programma del fine settimana sarà
diverso: il giovedì viene eliminato, mentre il venerdì mattina non ci saranno
sessioni in pista essendo dedicato unicamente a conferenza stampa e verifiche
tecniche. Senza dubbio la più grande novità sarà il regime di parco chiuso già
attivo dopo i primi controlli della FIA,
senza di fatto vieterà l’intervento sulle vetture per il resto del week-end, se
non per sostituire eventuali parti danneggiate.
Il venerdì pomeriggio si disputeranno FP1 (si vocifera con un inizio alle 13 nelle gare europee) e FP2 (alle 17), mentre il sabato e
domenica dovrebbero rimanere invariati.

La FIA attende una risposta definitiva entro il 14 giugno
per sapere se i team sono d’accordo sulla proposta.

Autore: Mattia Maestri – @mattiamaestri46

2 Commenti

  1. A cosa servono le fp se non posso cambiare l assetto? A capire l'usura gomme? Allora tantovale lasciare solo una fp unica il sabato mattina… Mi sembra incredibile che anche gli assetti si debbano decidere al computer!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui