GP SPAGNA - FERRARI SF90: modificata anche la zona inferiore degli endplate dell'ala posteriore



Vettel sembra essere molto fiducioso del potenziale della sua vettura e per la Spagna si aspetta molto anche grazie alla nuova Power Unit e ai tanti sviluppi che abbinati a quelli già visti a Baku dovrebbero contribuire al miglioramento della sua vettura che, in questo inizio di stagione, a livello di performance è stata molto altalenante. Ecco l parole del quattro volte campione del mondo: 
"Abbiamo avuto alti e bassi, in cui la SF90 ha mostrato di avere un grande potenziale, mentre altre volte non siamo riusciti a far funzionare tutto a dovere. Dobbiamo mettere assieme tutti i pezzi del puzzle per riuscire a sfruttarla al massimo ovunque".

Tra tutte le novità viste sulla SF90 nella giornata odierna bisogna segnalare anche un piccolo intervento nella parte bassa degli endplate. 

GP Spagna
Con il passare degli anni, gli aerodinamici, cercano di realizzare degli endplate piuttosto "frastagliati" per cercare di contrastare il fenomeno dei vortici di estremità, dovuto alla tendenza dell'aria di spostarsi dalla zona di alta pressione verso quella in depressione. Per farlo cercano di "spezzare" questo vortice piuttosto dannoso in vortici di dimensioni minori.
Test Barcellona




Share this

Related Posts

Previous
Next Post »