TEST BAHRAIN, DAY 1: Verstappen comanda, debutto in Ferrari per Mick Schumacher

0

Si è conclusa la prima giornata di test in Bahrain con Max Verstappen leader. Ma oggi, inevitabilmente e, anche giustamente, tutta l’attenzione era su Mick Schumacher per il suo debutto in F1 con la SF90.
















































Il pilota tedesco ha girato tanto (56 giri all’attivo per lui) e ha chiuso la giornata in seconda posizione, dietro soltanto a Verstappen. Mamma Corinna e tutti i meccanici dell’era Schumi si sono commossi quando Mick è sceso in pista, perché è stato come se il tempo si fosse fermato e cristallizzato per un attimo, oscillando fra passato, presente e futuro.

Max Verstappen segna il giro veloce di giornata con un 1:29.379, seguito da Mick Schumacher alla guida della SF90 (1:29.976) e Lando Norris (1:30.800)

Quarta posizione per Romain Grosjean (1:30.982), davanti ad Alexander Albon (1:31.089) e Lewis Hamilton (1:31.156).
Settima posizione per Daniel Ricciardo (1:32.067), che precede Lance Stroll (1:31.684) e Carlos Sainz (1:32.059).
Decima posizione per Antonio Giovinazzi, seguito da Fernando Alonso (ha lavorato per la Pirelli) (1:32.207) e Fittipaldi (1:32.708).
Chiudono la classifica Robert Kubica (1:33.290), Daniil Kvyat (1:33.653) e George Russell (1:33.682)

La pioggia blocca i test.
Il meteo avverso ha bloccato per 4 ore il circuito. Sono così volate quattro ore, tempo che sarebbe stato prezioso per i team per testare le novità utili per i prossimi gran premi. Domani però il tempo dovrebbe essere clemente, visto che non è prevista pioggia.
Autore: Nicoletta Floris – @nikifloris 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui