GP CINA - CHARLES LECLERC: "Non abbiamo problemi di affidabilità"

                                                                                                                                            Foto Ferrari
Continuano i problemi per Leclerc. Il pilota monegasco infatti ha iniziato il suo weekend in Cina nello stesso modo in cui aveva finito quello del Bahrain, causa scarsa affidabilità. Questo venerdì è stato altalenante per i giovane monegasco, che ha comunque segnato il terzo tempo nelle FP1 per poi scendere di prestazione nelle seseconde prove libere classificandosi solamente settimo. Il ferrarista non ha potuto svolgere al consueta ed importantissima simulazione gara, proprio a seguito del malfunzionamento al sistema di raffreddamento presente sulla sua SF90. Questi contrattempi hanno già provocato incertezze al team italiano, quando durante i test invernali svolti a Barcellona la monoposto di Charles ha sofferto le stesse seccature.

       
Nonostante "la rogna" ed i pochi giri percorsi durante il pomeriggio, Charles Leclerc è soddisfatto.

“Le sensazioni che mi ha trasmesso la SF90 oggi sono state positive, a livello di bilanciamento c’è ancora un po’ di lavoro da fare ma nel complesso posso dirmi soddisfatto. È stato un peccato non poter provare il long run, perché sarebbe stato utile in vista della gara, ma per il resto non siamo preoccupati. Abbiamo tutte le indicazioni che ci servono per fare bene, ora si tratta solo di mettere tutto insieme per la qualifica, anche perché credo che sarà una battaglia molto serrata”.

Foto: Ferrari

Share this

Related Posts

Previous
Next Post »