FORMULA E - PARIS E-PRIX: Pascal Wehrlein vola...è Pole Position!


Giunti al ottavo appuntamento del campionato del mondo di Formula E, la categoria si sposta nella splendida capitale francese, peraltro ancora sotto shock dopo la “tragedia” che ha tristemente visto andare in fiamme la cattedrale Notre Dame. L’evento si preannuncia fantastico grazie a un tracciato davvero bello con tanti punti di sorpasso, dove i piloti potranno battagliare liberamente durante la gara. Sfida che come sempre parte con la qualifica dove i piloti duellano per ottenere la miglior posizione possibile sulla griglia di partenza.

Come oramai sappiamo Il sistema di classificazione della all electric racing series è diviso in varie manche dalle quali i migliori di ciascun gruppo partecipano alla Super Pole, dove adottando la modalità “one shot” si contendono la partenza dal palo. Le emozioni sono come sempre hanno regnato sovrane nella categoria tutta elettrica, ed anche in questa occasione la sessione ci ha tenuti incollati al divano fino all’ultimo secondo.

Alla fine a spuntarla è stato il giovane pilota tedesco della scuderia Mahindra Pascal Wehrlein, autore di una prova davvero sorprendente. L’ex pilota della accademia Mercedes dimostra tutto il suo talento fermando il crono in 1.00.383, aggiudicandosi la seconda pole position della stagione. Secondo classificato Oliver Rowland che con la sua Nissan trova una bella prestazione a poco meno di due decimi dalla vetta. L’ex Formula Uno Sebastien Buemi è sempre molto abile a sfruttare la vettura sul giro secco, ma questa volta lo svizzero si deve inchinare alla velocità del suo compagno di squadra ed accontentarsi della terza posizione.

Da rimarcare la buona performance di Felipe Massa, che partendo dalla quinta piazza avrà la possibilità di disputare una gara avvincente lottando per il podio. Grande delusione invece per il campione del mondo in carica Jean Eric Vergne, pilota più atteso qui a Parigi. L’ex Toro Rosso infatti è autore di una ‘altro fine settimana opaco e con la sua Techeetah non va oltre la quattordicesima posizione.

Alle ore 16 italiane partirà l’ottavo round del mondiale di Formula E, fornito di tutti i presupposti per assistere ancora una volta ad un gran evento ricco di emozioni. Come detto in precedenza la pista francese grazie ai vari punti di sorpasso favorisce un grande spettacolo, al quale la giovane categoria ci ha ben abituato soprattutto nell'ultima ed avvincete stagione.

Ecco la tabella completa dei tempi...



Autore: Alessandro Arcari @BerrageizF1

Share this

Related Posts

Previous
Next Post »