GRAN PREMIO D’AUSTRALIA – VETTEL: Siamo molto più preparati rispetto all’anno scorso…

0
Oramai ci
siamo…mancano davvero pochissime ore all’inizio della nuova stagione, che
anche quest’anno prenderà il via lungo le strade del tracciato australiano di Albert Park. Senza dubbio uno dei team
accreditati per la lotta al titolo è la scuderia Ferrari, che dopo aver disputato i test invernali in maniera
convincente si candida tra i papabili vincitori in Australia.
 
Il team del Cavallino, da quest’anno sotto la
direzione del tecnico Mattia Binotto,
vuole mettere la parola fine allo strapotere Mercedes cercando di partire a razzo, anche se non sarà certo
facile replicare l’inizio sfolgorante del 2018. Effettivamente pronti via
arrivò il trionfo nel Gran Premio d’Australia, grazie all’astuzia di Sebastian Vettel che seppe approfittare
della safety car per portare a casa
la prima vittoria stagionale. Senza poi dimenticare il bis di 2 settimane più
tardi in Bahrein, quando utilizzando
una grande strategia sulle gomme gli uomini in rosso vinsero ancora sempre con
il tedesco.
 
Nonostante le
premesse in casa Ferrari le
ambizioni di certo non mancano alzando l’asticella sempre più in alto, come ci
ricorda Il pilota più “esperto” della Rossa
nelle sue prime parole a Melbourne.
Il 4 volte campione del mondo di Heppenheim
infatti ritene l’ambiente molto cresciuto e più preparato rispetto alla
scorsa annata, pronto a sorprendere ancora. Secondo Sebastian i test pre-stagionali confermano le sue previsioni, visto
la grande competitività dimostrata dalla SF90
sul bellissimo circuito catalano di Montmelò.
 
 
Francamente penso che i test invernali
dell’anno scorso non siano andati molto bene
”, dichiara Vettel nelle consuete interviste del
giovedi. “Avevamo diversi problemi
con la monoposto da risolvere, ma grazie alll’ingesso della safety car in pista
trovammo la vittoria. Penso che questa stagione siamo preparati molto meglio sotto
questo punto di vista. La nostra vettura sembra funzionare molto bene, e non
abbiamo nessun problema al momento
. “
 
Detto questo, ovviamente non possiamo fare
meglio del risultato dello scorso anno. Indubbiamente sarà un weekend difficile
per noi perché agli inizi si è sempre un po’ nervosi, visto che nessuno sa
esattamente dove si trova o cosa accadrà…vedremo. Comunque l’importante è lo spirito
e la buona atmosfera che si respira all’interno del team. Siamo veramente
felici di essere qui e finalmente iniziare a correre
. “
 
Autore: Alessndro Arcari – @BerrageizF1

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui