TEST F1 / GIORNO 5 - MERCEDES W10: la W10 è stata modificata in ogni zona

Mercedes si è presentata per questi ultimi 4 giorni di test in preparazione del mondiale, che scatterà a Melbourne il 15 Marzo, con una vettura profondamente rivista rispetto a quella scesa in pista nella scorsa settimana. 


Il team anglo-tedesco non ha accelerato gli sviluppi ma ha semplicemente proseguito con il lavoro già pianificato da varie settimane. Mercedes ha portato in pista nei primi test stagionali quello che fin da subito è sembrato un adattamento della W09 ai regolamenti di questa stagione per analizzare il comportamento della nuova Power Unit, profondamente modificata, e dei nuovi sistemi di raffreddamento, raccogliendo inoltre dati sugli pneumatici e sulla nuova meccanica. Gran parte dell'aerodinamica 2019 (Spec iniziale) è invece rimasta in galleria del vento e sui PC degli ingegneri per le opportune valutazioni. 

La W10 è stata modificata in ogni zona a partire dal muso. Il concetto aerodinamico non è cambiato in quanto si privilegia un passaggio del flusso d'aria esternamente ai piloncini di sostegno ma il nosecone, nella nuova specifica, va a stringersi per poi ri-allargarsi nuovamente nella zona di attacco dei turning vanes. Novità che condizionano il flusso d'aria al di sotto e ai lati del naso.


Oltre allo sviluppo del muso, il team ha anche portato in pista una nuova ala anteriore che vede "tagliata" la parte posteriore degli endplate oltre alla loro modifica dell'inclinazione. Novità utili a spostare più flusso verso la parte esterna degli pneumatici anteriori (outwash). Anche i flap seguono questa direzione: la parte esterna è ora infatti simile a quanto mostrato già nei primi test da Renault. Il concetto di ala rimane comunque molto diverso rispetto a quanto visto sulla Ferrari SF90 e sull'Alfa Romeo Racing.


In prossimità dello slot del sistema S-Duct sono state posizionate due piccole "corna", in stile Renault R25, che hanno la funzione di aumentare l'effetto di downwash. 


Grossi cambiamenti anche nella zona centrale della vettura con importanti modifiche nella zona dei bargeboard. Al di sopra sono stati modificati i deviatori di flusso che hanno lo scopo di incrementare il flusso che scorre sul fondo vettura. Novità anche sull'Halo che ora, al di sopra, presenta un doppio profilo aerodinamico e ai deviatori di flusso laterali alle pance che ora hanno dimensioni diverse. Al di sotto del deviatore a ponte posizionato all'inizio delle pance sono stati inseriti due direzionatori di flusso . 


Sul fondo, in prossimità delle due soffiature presenti nella parte iniziale, sono stati inseriti 6 generatori di vortice similari a quelli provati dalla Ferrari e RedBull nella passata stagione ma ancora non visti sulle loro vetture 2019.



Modifica molto importante nel retrotreno della W10 dove il design della pance è stato rivisto. La nuova forma sembra molto simile a quanto già visto sulle ultime RedBull con la parte esterna ora "schiacciata" e con un inclinazione molto importante verso il basso per accelerare il flusso d'aria che andrà a scorrere sulla parte superiore del diffusore.



Per ultima, ma non per importanza, la novità che riguarda la Deck Wing; la nuova specifica presenta due profili utili a ripulire il flusso sul dorso dell'ala posteriore. Ciò consente di sfruttare maggiori angoli di attacco senza incorrere nella separazione del flusso. 

Share this

Related Posts

Previous
Next Post »

1 commenti:

Write commenti
26 febbraio 2019 14:44 delete

non sono piccoli cambiamenti, secondo voi perché hanno rinunciato a provarli la settimana scorsa durante i preziosissimi quanto rari test???(perdere una settimana di test per tenere nascoste le proprie soluzioni una settimana in più agli avversari, che tra l'altro hanno preso strade totalmente diverse, ne vale proprio la pena?) non è che le due versioni sono simili per cui sono indecisi su che strada prendere? Oppure si sono visti indietro rispetto la concorrenza e hanno anticipato sviluppi previsti più avanti, magari ancora acerbi, rischiando il tutto per tutto per recuperare? sicuramente denotano un super budget con un'organizzazione e capacità produttiva incredibile, ma non è che stanno un pochino in confusione???
ci sarebbe anche un'altra spiegazione a cui mi rifiuto di pensare anche se ci sarebbero i precedenti, non è che questi contano di fare ancora test di nascosto????

Reply
avatar