TEST F1 / DIA 3 - Hamilton: Anche se non partissimo con il piede giusto dalla prima gara mi sento fiducioso…


Finalmente sua maestà Lewis Hamilton rompe il silenzio nella terza giornata di test pre-stagionali concedendosi alla stampa, raccontando le sue prime sensazioni su come si stanno andando le cose. L’inglese ha molto chiaro in testa chi dovrà sfidare nel 2019 per poter accaparrarsi quello che sarebbe l’ennesimo titolo mondiale, ritenendo Ferrari ancora una volta il nemico numero uno. Dopo soltanto 3 giorni sarebbe è difficile stillare classifiche di competitività, ciò nonostante Lewis parla molto bene della Rossa.

"Non penso che ci si possa scommettere sopra… ma la Ferrari come avete visto è molto, molto forte in questo momento. Stanno accumulando un grande chilometraggio, quindi sembra che abbiano un pacchetto migliore rispetto a quello dell'anno scorso. Ciò significa che batterli sarà ancora più difficile per noi quest'anno. Ferrari è sempre stata molto forte, ed in particolare negli ultimi lo sono stati forti fin da subito, quindi anhe quest’anno è da aspettarselo.”


Il cinque volte campione del mondo sa che la priorità delle frecce d’argento e focalizzata nel migliorare l’auto, senza spendere troppe energie per vedere cosa fanno gli altri.


Lasciamo che tutti facciano le loro cose e cerchino di concentrarci, scavando in profondità assicurandoci che i nostri processi siano migliori di prima, analizzando i dati insieme alle opinioni dei piloti. Il feedback che fornisco vi posso assicurare che sia molto più accurato di quanto non sia mai stato prima. Questo è quello su cui cercherò e cercheremo insieme di concentrarmi, facendo in modo di raggiungere i nostri piani prefissati. Credo che la prossima settimana avremo senza dubbio una migliore idea su dove ci troviamo.”




Ma anche se la Ferrari continua il suo forte inizio di test nelle gare di apertura, Hamilton ha fiducia che la Mercedes abbia la capacità di reagire. Dando un’occhiata al futuro l’inglese di Stevenage sembra avere le idee chiare, ricordando che la strada da intraprendere verso la gloria passa attraverso un grande sforzo profuso da parte di tutto il team.

In questo momento stiamo cercando di migliorare il nostro team, alzando il livello in tutte le aree. Devo dire che tutti gli ingeneri che lavorano nella factory stanno alzando il tiro. È stato davvero impressionante vedere l'atmosfera all'interno della squadra dopo tutti questi anni di successo, con la fame ancora fortemente presente grazie alla forte unione che tuttavia risiede in noi. Nessuno si sta tirando indietro. Nessuno sta facendo marcia indietro, tutti stanno spingendo in avanti. È stato un inverno molto difficile per i ragazzi tornati in fabbrica…posso sentirlo. Probabilmente si è trattato di uno dei periodi pi’u duri per via del nuovo regolamento, ma credo che se qualcuno possa farcela sono giusto i “miei ragazzi”. Siamo l'unica squadra ad aver vinto un campionato che passa a nuove regole, quindi anche se non partiremo con il piede giusto magari dalla prima gara mi sento fiducioso…"

Autore: Alessandro Arcari@BerrageizF1

Share this

Related Posts

Previous
Next Post »

2 commenti

Write commenti
23 febbraio 2019 20:24 delete

Ma, almeno una volta, lo avete riletto questo articolo prima di pubblicarlo? Ma un po' di rispetto per i lettori e la lingua italiana? Ma che idea deve farsi del giornalismo un ragazzino delle scuole medie che incappa nel vostro sito internet? Io sono davvero sconcertato.

Reply
avatar
STR
25 febbraio 2019 18:35 delete

Sono pienamente d'accordo. E', obbiettivamente, incomprensibile come si possa
scrivere con tale incuria !!!

Reply
avatar