STAGIONE 2018 - IL PENSIERO DEI LETTORI: Grazie!!

Il mondiale 2018 verrà ricordato per tante motivazioni, per tanti avvenimenti che hanno anche condizionato pesantemente l'andamento del campionato stesso!

Una cosa è certa, questo è stato uno dei mondiali più belli degli ultimi anni; e non è un caso!
Non è un caso in quanto la Ferrari è ritornata competitiva, andando a spezzare il dominio assoluto del panzer anglo-tedesco al quale siamo stati abituati ad assistere dal 2014. 
Allora grazie Ferrari, per le emozioni che ci hai regalato quest'anno. Grazie per la SF71H, una monoposto cosi non la si vedeva da almeno 10 anni. Grazie al fantastico lavoro da parte di Binotto&Co il quale mi auguro di vederlo presto al ponte di comando di questa Ferrari che ha tanto potenziale, ma che dal punto di vista gestionale è allo sbando.
Grazie Kimi al tuo ultimo anno in rosso...ferrarista vero, ultimo campione del mondo in rosso. Hai segnato una generazione ed ora ti aspetta la tua ultima avventura là dove è iniziato tutto.


Grazie Sebastian, per averci fatto sognare...in Belgio ho accarezzato il sogno con quel sorpasso di forza su Lewis, ma poi a Monza ci hai svegliati tutti...di brutto!!! Grazie Sebastian perchè mi hai dato l'opportunità di conoscere meglio il lato umano e sportivo di tanti tifosi ed appassionati...e senza di te e il tuo modo 'ruspante' di vivere le corse non avrei mai potuto conoscere..ne farò sicuramente tesoro!


Niente grazie ad Arrivabene? Suppongo che debba essere lui a ringraziare noi per la pazienza che abbiamo!

Questa è stata la migliore stagione del pilota, dell'uomo..di Lewis!
Grazie campione per averci deliziato con quei giri record che hai fatto il sabato.
Grazie per averci mostrato la tua definitiva maturazione. Caro Lewis, visto che siamo in argomento, ringrazia Toto e Niki..ma soprattutto Valtteri il quale ha accettato mestamente di non frapporsi mai tra te e il 5° titolo


Grandi cambiamenti in casa RedBull, dove abbandona il motore Renault (che tanto gli ha dato) per abbracciare la causa (persa?) nipponica con Honda.

Grazie RedBull per aver dato la possibilità di farci conoscere due animali come Daniel e Max. Grazie per Baku ragazzi, perchè avete dimostrato al mondo intero per quale motivo in casa Mercedes non hanno voluto puntare più su un attacco a due punte, grazie per i vostri sorpassi, le vostre staccate...le vostre vittorie!

In questa stagione abbiamo avuto modo di capire per quale motivo il compianto Presidente Ferrari abbia puntato su Charles Leclerc...grazie ragazzo, il meglio viene ora!

La stagione 2018 la ricorderemo per l'ultima di Fernando Alonso.
Solo per lui dovrei scrivere un pensiero a parte! Ci lascia il più grande di sempre di questo decennio, una bestia da gara ancora in perfetta forma, ma castrato da un sistema che premia (ahimè) la macchina e non l'uomo. Grazie Fernando, per tutto quello che ci hai dato, grazie per la tua epopea in rosso, grazie per le tue lotte con Michael...si mormora che ritornerai, io non ci credo ma ti aspettiamo a braccia aperte!!

Il mio più sentito ringraziamento va a due persone speciali, la cui serietà è paragonabile solo alla loro preparazione e professionalità: grazie Cristiano e Pier Giuseppe, grazie per l'opportunità che mi avete dato, è un onore collaborare con voi, grazie per il vostro 'darvi'; il cui unico fine è fare chiarezza in un mondo tanto complesso quanto affascinante quale è la F1

E' già tempo di volgere lo sguardo a ovest...Melbourne ci attende.

di Vito Quaranta @quaranta_vito

Share this

Related Posts

Previous
Next Post »