Formula E | HWA RACELAB : Il team partner di Mercedes motorizzato Venturi prenota un posto tra i grandi, Esteabn Ocon nella lista dei papabili piloti...


Oramai é tutto pronto...


Quando manca solamente una settimana dall’inizio dei test prestagionali che si svolgeranno in quel di Cheste nel tracciato Riccardo Tormo, la Formula E si appresta a mollare i suoi ormeggi. Il lungo viaggio che prevede 13 tappe mondiali avrà il suo culmine il 14 luglio nell’affascinante cornice statunitense di New York. Nel frattempo la all-electric race series si prepara a ricevere a braccia aperte un nuovo team, pronto a sfidare le competenze più agguerrite. Con tante ambizioni e voglia di risultati dal quartier generale di Affalterbach è stata svelata la livrea della nuova HWA RACELAB, che sarà equipaggiata con le power train VFE-05 fornite direttamente da Venturi, partner tecnico durante Season 4.
Il team tedesco HWA nasce nel lontano 1998 come spin off AMG (Mercedes' high-performance division) gestendo l’ingresso in DTM della casa di Stoccarda. Dopo anni di grandi successi il sodalizio si estende alla Formula E entrando nella giovane categoria come gruppo di lavoro, spianando di fatto l’arrivo ufficiale di Mercedes in Season 6. La squadra sarà gestita direttamente da Ulrich Fritz , CEO di HWA AG e boss della Mercedes DTM in qualità di team principal, mentre l’incarico di responsabile delle operazioni é stato affidato a Franco Chiocchetti.


Come dicevamo, HWA Racelab ha tolto i veli dalla sua vettura Gen2 mostrando al mondo la livrea della sua accattivante monoposto, nonché la nuova struttura del team nella fiammante sede di Affalterbach, ingrandita per l'occasione per ospitare un nuovo simulatore. A margine del evento Fritz ha raccontato i fasti passati di questo connubio vincente, con la speranza che il futuro sia altrettanto roseo: “Il nome del team HWA Racelab racchiude il dna di HWA AG. Da quando la società è stata fondata nel 1998, la nostra principale area di competenza è stata lo sviluppo, la ricerca e la gestione di auto nelle corse automobilistiche. Per competere con successo nel campionato ABB FIA Formula E, l'attenzione e la fiducia in queste aree di competenza saranno particolarmente importanti, e per questa ragione non vediamo l'ora che arrivino nuove sfide nella Formula E".


Ulrich continua il suo racconto disquisendo sugli sforzi profusi per raggiungere un alto livello di competitività, lasciando trapelare un cauto ottimismo per Season 5: “Durante gli ultimi mesi, abbiamo lavorato duramente per gettare quelle che saranno le solide fondamenta su cui entrare in questa serie estremamente competitiva. Devo confessare che abbiamo tratto grande vantaggio dall'esperienza maturata in collaborazione con il team Venturi, supportandolo la scorsa stagione come partner tecnico. Adesso finalmente siamo ben posizionati con la nostra squadra, e possiamo competere con la nostra bandiera. Ci stiamo avvicinando a questa sfida con un sano mix di fiducia e rispetto. La stagione che seguirà sarà un anno di apprendimento per HWA Racelab, ma credo che riusciremo a essere competitivi nella serie".

Un nuovo team difficilmente può prescindere dai servigi di un pilota esperto, capace di aiutare la squadra ad accelerare il processo di crescita. Per questa ragione la nuovissima scuderia HWA Racelab si affida alle mani di Gary Paffett per svolgere il ruolo di reference driver, autore di ben otto stagioni in DTM proprio con il team in questione: "Sono davvero entusiasta di guidare per HWA nella Season 5 di Formula E. Questa è praticamente la prima volta da 15 anni che cambieró serie e auto...senza dubbio sarà una grande sfida per me e per il team. Molti di loro come me si stanno spostando dal DTM e come tale insieme abbiamo molto da imparare. Non sarà certamente facile all'inizio, ma siamo pronti e non vediamo l'ora di farlo. È bello far parte della Formula E trattandosi di una serie molto promettente con grandi prospettive. Ho assistito alla gara di Marrakesh all'inizio dell'anno e sono rimasto veramente colpito dall'atmosfera. Era totalmente diversa da quella del DTM e da qualsiasi altra cosa che avevo visto prima. Dobbiamo adattarci a questo nuovo formato e adeguare di conseguenza il nostro approccio nei weekend di gara. Gli standard dei piloti e delle scuderie sono decisamente molto alti".


L’unica incertezza al momento risiede nella seconda guida del team, anche se voci vicine all’ambiente vorrebbero come candidato di lusso Esteban Ocon. Effettivamente l’attuale pilota di Force India non trovando spazio nella categoria regina del motorsport potrebbe essere “parcheggiato” da Mercedes in Formula E.

Senza dubbio si tratta di un progetto molto ambizioso...
Ma daltronde al team HWA Racelab non mancano certamente le conoscenze e le strutture, senza parlare poi della forte la spinta economica. Questa squadra in altre categorie ha dimostrato grande consapevolezza, che aggiunta al preciso e schematico modus operandi con il quale l'organigramma si è mosso, ne ha fatto un esempio da seguire. La sfida risulta di quelle toste ne siamo certi, ma il team tedesco è pronto a stupire ancora...

AutoreAlessandro Arcari @BerrageizF1-  @motorlat  

Fonti fotoABB Formula E - Mercedes - HWA AG Official



Share this

Related Posts

Previous
Next Post »