FORMULA E | AUDI : Ecco la nuova “belva” per difendere il titolo mondiale…

1
Senza ombra di
dubbio stiamo vivendo un momento storico per la Formula E, visto che la giovane
categoria é travolta da una forte transizione. L’opinione generale nei riguardi
di questo campionato ha subito una metamorfosi importante negli ultimi anni,
spinta dalle sue gare emozionanti con un formato fresco e dinamico. Tutto
l’ambiente è molto aperto alle comunicazioni rispetto ad altre formule, dove forse le tradizioni ne
hanno affievolito lo spirito. Quella che fino a poco tempo fa sembrava essere
cenerentola, é riuscita a conquistare una nuova generazione di spettatori e
seguiaci della velocità, e grazie alle inummerevoli novitá di Season 5 si sta trasformando in
principessa.
Come sappiamo
mancano 70 giorni per l’avvio del nuovo
mondiale
, e meno di due settimane
per i test di pretemporada
che si svolgeranno a Cheste, nel ciciuto Ricardo
Tormo. È tempo di presentazione per
i vari team e piloti e quest’oggi è toccato al costruttore campione in carica Audi. Il colosso tedesco con un
comunicato svela al mondo intero la sua nuova monoposto che dovrà difendere in pista
il titolo costruttori, puntando alla vittoria iridata con i suoi due piloti Daniel Abt e Lucas di Grassi.


La Audi e-tron FE05 è stata
meticolosamente costruita e preparata per affrontare le nuove sfide
tecnologiche e strategiche che la categoria propone nella sua quinta stagione.
Tutte le parti della vettura sono state pensate e costruite dalla casa
bavarese, ed è proprio questa la differenza. Infatti mentre il resto dell’auto
è identico per tutte le squadre, i costruttori hanno l’opportunità di mettere
in mostra le loro competenze tecniche fabbricando una power train super competitiva.

Il team Audi ha spiegato che la nuova “belva”
assetata di vittorie è la naturale evoluzione della monoposto che si aggiudicò
il titolo a New York lo scorso
luglio, essendo la motor generator unit
stata progettata e sviluppata con il partner tecnologico Schaeffler. I tecnici tedeschi sono riusciti ad alleggerire la power train del 10%, rimodernando
addirittura il 95% delle parti con la quale è stata assemblata
. “Abbiamo mantenuto il concetto di base
originario con l’utilizzo di una sola marcia, e allo tempo stesso abbiamo
perfezionato i dettagli e prodotto tutte le parti
”, dichiara Tristan Summerscale, Formula E
Project Leader
.


Il comunicato di Audi ci tiene a precisare che il
progetto è stato posto in marcia nel giugno del 2017, perfino prima d’iniziare
la Season 4. A fine luglio la
federazione internazionale omologò la monoposto, che per questa ragione adesso
non può più subire modifiche. Infatti il regolamento durante la stagione
prevede solamente lo sviluppo del software.
Risulta
abbastanza chiaro che l’obbiettivo di Audi
è quello di fare piazza pulita accaparrandosi tutti i titoli a disposizione. Il
team tedesco è all’avanguardia nel settore delle all-electric race series, e anche se prudentemente risulta saggio
aspettare lo svolgimento dei test per pronunciarsi, il colosso tedesco sarà
quasi sicuramente il team da battere.


AutoreAlessandro Arcari @BerrageizF1–  @motorlat  


Fonti fotoAudi Formula E

1 commento

  1. Sarà interessante vedere se la scelta con un unico rapporto di trasmissione pagherà o meno, visto che questa volta le auto percorreranno tutta la lunghezza della gara. Fra l'altro non sarebbe male un articolo che metta a confronto le scelte tecniche delle Powertrain di ogni squadra.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui