GP SINGAPORE - MERCEDES W09: modifiche di dettaglio nella zona delle prese d'aria dei freni posteriori

In casa Mercedes, è stato provato, solo per alcuni giri, la versione di Halo dotata delle appendici aerodinamiche per cercare di "controllare" nel migliore dei modi il flusso d'aria diretto verso la zona posteriore. Dopo alcuni giri, Bottas, è ritornato, come potete osservare dall'immagine in basso, alla versione classica già montata sulla W09 a Spa e Monza.


Oltre alla novità sull'ala posteriore, già analizzata nella giornata di ieri (clicca qui per leggere), è stata introdotta una piccola novità nella zona delle prese d'aria dei freni posteriori. La soluzione precedente presentava una soluzione a singolo profilo mentre, quella portata in pista a Singapore, prevede una doppia appendice aerodinamica nella parte iniziale delle prese di raffreddamento posteriore.

Gli aerodinamici di Barakley stanno cercando di limitare le turbolenze generate dal rotolamento delle gomme posteriori per far lavorare nel migliore dei modi la parte esterna del diffusore







Share this

Related Posts

Previous
Next Post »