GP ITALIA - SAUBER C37: la vettura di Leclerc è senza Halo perché...

Inevitabile che l'importante incidente capitato alla partenza del Gran Premio del Belgio vada ad intaccare l'assemblaggio delle vetture in quel di Monza. Due le vetture che hanno subito i maggiori danni a Spa, la Mclaren MCL33 di Fernando Alonso e la Sauber C37 di Charles Leclerc.

Per quanto riguarda la vettura inglese, il due volte campione del mondo spagnolo ne guiderà una con gran parte dei macro componenti nuovi. Sostituito infatti il telaio, oltre che tutta la meccanica, l'aerodinamica e la trasmissione. Per quanto riguarda la Power Unit il Team spera di recuperarla. Nella giornata di domani verrà provata e in base ai dati che ne usciranno, il Team con sede a Woking deciderà se mandare in penalità Alonso oppure no.  

Foto MotorLAT

Parlando invece della C37 di Leclerc, i danni sono stati molto minori considerando che telaio e Power Unit sono ancora riutilizzabili con i maggiori cambiamenti invece concentrati nella parte posteriore (sarà sostituita la trasmissione senza penalizzazioni). Interessante notare che in Pit Lane la vettura svizzera di Leclerc non ha montato l'Halo. Il sistema di protezione che ha salvato la vita al giovane pilota monegasco a Spa è infatti attualmente in sede di verifica Fia. Da capire se potrà essere riutilizzato quello di Spa o se ne dovrà esserne installato uno nuovo. 

Autore: @smilextech

Share this

Related Posts

Previous
Next Post »