GP SILVERSTONE - FERRARI SF71H: inserita una nuova soffiatura sul fondo

La Ferrari interviene nuovamente nella zona del fondo dopo lo sviluppo portato in pista durante il Gp di Spagna. Come vi avevamo annunciato all'indomani della gara spagnola, gli ingegneri della Ferrari non erano soddisfatti dei risultati ottenuti in pista con gli update perché i valori di carico ottenuti erano inferiori rispetto a quelli visti in galleria del vento e al CFD.

Proprio per questo motivo sono corsi immediatamente ai ripari e a Silverstone hanno portato in pista un nuovo fondo che dovrebbe, finalmente, dare i risultati sperati dagli aerodinamici di Maranello.
Foto Octane e @AlbertFabrega

Come potete osservare dal confronto in basso, sul fondo sono state mantenute delle lunghissime soffiature che iniziano in prossimità dei deviatori di flusso laterali e arrivano dove la zona a Coca Cola si stringe maggiormente. Nella parte terminale del fondo, le soffiature sono diventate 3 mentre in Spagna erano soltanto 2. Da segnalare che, in questa nuova specifica di fonda, la soffiatura più esterna va ad unirsi con gli slot posizionati nella parte terminale del fondo che hanno la funzionalità di gestire il fenomeno dannoso chiamato "tyre squirt".

Share this

Related Posts

Previous
Next Post »