GP FRANCIA: il Pensiero dei Lettori di Vito Quaranta

Ma quanto rumore ha fatto il botto dell'ala di Seb sulla ruota posteriore di Bottas?

A giudicare dai commenti, o meglio, dal putiferio che ne sta venendo fuori è un rumore assordante. Più fragoroso di queste iper tecnologiche PU; addirittura ancora più rumoroso della sportellata d Seb (sempre lui!!) a Lewis in quel di Baku nel 2016.
Ecco, tutto parte da li: a Baku, Sebastiano, non solo meritava la bandiera nera; ma soprattutto la gara successiva se la sarebbe dovuta vedere da casa....anche se il 4K sarebbe arrivato l'anno dopo!!!!



Invece sappiamo tutti come è andata a finire.
Bene, anzi male perchè si è creato non solo il precedente, ma soprattutto la FIA ci ha dimostrato che l'interpretazione del regolamento in termini di sanzioni contro piloti o team è un qualcosa di aleatorio.
E infatti arriviamo al fattaccio francese:
Seb sbaglia la staccata, manda per strisce colorate (Le Castellet per sempre nei nostri cuori!!!!!) e meretrici, il suo GP, quello del soldatino Bottas e persino del compagno Kimi, il quale 6° era e 6° e rimasto, salvo fare il suo dovere e dimostrare (caso mai ce ne fosse bisogno) che la SF71H è una monoposto da mondiale; arrivando 3°!
Ora, in una fase di partenza, la concitazione e quindi l'urto ci può stare (a meno che non t chiami Grosjean versione 2012!!), ma la FIA ci dimostra la sua lucida coerenza comminando a Seb 5" d penalty da aggiungere al tempo finale di gara.

Chi vi scrive è il primo che bacchetta Seb (tanto da attirare le ire di parecchi Ferraristi da curva e non), e vi dico che questi 5" sono ridicoli almeno quanto le scuse di Seb all'indomani del fattaccio di Baku 2016!!!

Sebastiano, da vero leader, si è assunto la responsabilità del pasticcio e si è scusato con tutti...punto!
Peccato che chi non ne abbia voluto sapere siano stati certi presunti commentatori, adducendo a presunte furbate di Lewis, inducendo il tedesco all'errore (ma ammesso e non concesso che fosse cosi, voi lo sapete che chi parte dalla pole ha diritto di fare più o meno quello che vuole....salvo ammazzare gli altri s'intende!!) e addirittura Lewis e Max stessi!!!!!!
Sorvolando sulla "cabina di regia" vorrei soffermarmi sul gatto e la volpe, i quali a modo loro hanno gonfiato la cosa a dismisura.
Entrambi sapevano di essere 'al grande fratello' e nonostante ciò hanno sparato a zero:
Lewis (da 'figlio di ndrocchia' che è....chiedo scusa ai settentrionali che mi leggono) lo fa con un preciso scopo che è quello di mettere pepe al deretano del tedeschino focoso...e ci sta pure, in una lotta cosi serrata. Ma speriamo per lui che nel corso del mondiale queste parole non gli si ritorcono contro!!

Max in un delirio di onnipotenza (visto che da due GP..udite udite....va sempre a punti pesanti) si sente in dovere di sbugiardare il collega e soprattutto la stampa che ha osato attaccarlo dopo tutti i casini che ha combinato ultimamente!! Anche per Mad Max mi auguro caldamente che queste parole non gli si ritorcano contro durante questo lungo mondiale....altrimenti sarà dura rimangiarsele!!!!

Alla fine entrambi in un modo o nell'altro hanno cercato di tirare acqua al proprio mulino mediatico, ma tutto questo non so fino a che modo possa servire; dato che Seb ha ammesso pubblicamente la sua colpa...tanto rumore per nulla alla fine!

Ciò che più mi da pensieri, sono gli errori che iniziano a sommarsi in maniera preoccupante. Kimi, con il suo 3° posto ha dimostrato che la macchina c'è, Seb con il suo passo (non considerate la rimonta...quello era il minimo, visto che non c'è concorrenza da battere fino al 6° posto!!) ha dimostrato che Ferrari le ha capite veramente le #ZeroQuattro (ormai mi sono inventato l'hashtag!) e molto probabilmente, almeno Bottas lo riusciva a sorpassare conquistando un 2° posto che sarebbe stato oro!!!
Seb ha il dovere (con questa monoposto che ha a disposizione) di stare concentrato, di non correre inutili rischi e portare la monoposto al traguardo sempre nei primi tre posti...è il minimo che può fare e che gli si chiede.
E' cosi che deve rispondere alle provocazioni, è cosi che può far crollare gli avversari...è cosi che può vincere il mondiale; altrimenti sarà l'ennesima disfatta!!!!

 di @quaranta_vito

Share this

Related Posts

Previous
Next Post »

3 commenti

Write commenti
26 giugno 2018 16:07 delete

La sportellata a Baku era del 2017

Reply
avatar
26 giugno 2018 20:23 delete

Ma le strategie pregara... dove sono?
Possibile che a questi livelli non si prevedano le traiettorie di 2 Meceders che ti stanno davanti?

Reply
avatar
27 giugno 2018 20:22 delete

@unknown


le startegie pregara vanno a farsi friggere nel momento in cui il tuo compagno anzichè partirti di fianco è, come al solito, dietresimo con l'ENNESIMA qualifica di melma! Se ferrari avesse avuto entrambe le vetture dietro mercedes il giochino della manovra a "tenaglia" non dico non lo avrebbero fatto, ma non è detto sarebbe andato a buon fine perchè non avrebbero potuto comrire su singolo fronte (vettel) senza pensare che un altro incomdo (kimi) dell o stesso colore di quello di seb non ne avrebbe approfittato...quando la ferrari ci farà il favore di PENSIONARE la ZAVORRA finnica, sarà sempre molto tardi, anche se alcuni danno per certo leclerc in rosso nel 2019...ma MAGARI!!!

Reply
avatar