VIDEO YOUTUBE – GP BAKU: analisi delle prove libere

1

La Red Bull, nella giornata odierna, è sembrata essere la vettura più competitiva sia nelle simulazioni di qualifica che in quelle di gara. 

Vera gloria o no?

Per dare una risposta alla domanda in alto bisognerà aspettare le qualifiche di domani quando Ferrari e Mercedes utilizzeranno una maggior potenza dalle loro Power Unit perchè, quest’oggi, sembrano aver girato cercando risparmiare al massimo le loro unità di potenza. Anche nella scorsa stagione la Red Bull, durante la giornata di venerdì, sembrava avere le potenzialità per dominare la gara ma, in qualifica, hanno rimediato un distacco piuttosto elevato dalla Mercedes. Sicuramente la RB14 è una vettura con performance decisamente migliori rispetto a quella del 2017 ma è giusto aspettare le qualifiche per trarre delle conclusioni visto che, queste prove libere, hanno fornito dei numeri piuttosto difficili da capire non conoscendo il programma di lavoro svolto dai team.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui