GP SINGAPORE: Red Bull RB13 con la C-Wing biplano

2
Red Bull si è presentata al Gp di Singapore con una novità nella zona della C-Wing. Come potete osservare dal confronto in basso, i profili che compongono questo particolare profilo aerodinamico sono diventati biplano
Le T Wing o  C-Wing, come vi abbiamo più volte spiegato, sono utili principalmente a generare carico aerodinamico con valori pari all’1-2% in base alla soluzione del carico aerodinamico totale della vettura. Quello che c’è da sottolineare è che l’effetto negativo di resistenza all’avanzamento è quasi trascurabile perché l’aspect ratio di queste ali è molto basso al contrario dell’ala posteriore. Solo secondario l’effetto di pulizia del flusso diretto verso l’ala posteriore con conseguente miglioramento dell’efficienza di generazione del carico dell’ala posteriore che permette di aumentare leggermente l’angolo di attacco pur non incrementando il valore di resistenza all’avanzamento.
Foto GP Singapore di @AlbertFabrega

amm_zt = 0;
amm_ad_siteid = 258;
amm_ad_zone = 1930;
amm_ad_width = 320;
amm_ad_height = 50;

2 Commenti

  1. Avete notato i nuovi badgeboards RedBull che presentano ora nella zona più esterna una paratia 'molto molto' simile a quella Ferrari, sia in dimensioni sia per la presenza di due tagli orizzontali?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui