GP MESSICO: Red Bull con più carico al posteriore rispetto alle FP2

0
In casa Red Bull dopo aver sofferto tantissimo nella giornata di ieri hanno lavorato molto sul setup meccanico e soprattutto aerodinamico della vettura. Per incrementare il carico deportante al posteriore hanno lavorato sull’ala utilizzando un profilo principale “leggermente più carico” rispetto quello utilizzato nella giornata di eri. 
Per incrementare ulteriormente il carico al posteriore, Ricciardo ha montato in queste prove libere 3 il monkey seat al posteriore mentre il compagno di team non l’ha montato. 
Red Bull RB12 – Daniel Ricciardo

Red Bull RB12 – Max Verstappen
Sarà interessante capire che tipo di assetto aerodinamico sceglieranno i due piloti durante le qualifiche: proseguire con un setup aerodinamico differenziato oppure utilizzare lo stesso assetto?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui