GP AUSTIN: la Williams aggiunge due deviatori sull’ala anteriore

0
Piccola novità nella parte inferiore dell’ala anteriore della Williams FW38 dove sono stati modificati, sia in numero che nella forma,  i deviatori di flussi.

Come potete osservare dal confronto in basso, i deviatori sono diventati quattro mentre nella precedente versione erano solo due. Oltre al numero, è stata cambiata anche la forma per cercare di gestire nel migliore dei modi il flusso d’aria diretto alla zona centrale e poi posteriore della vettura inglese. 

Confermati i grandi “denti di sega” (rispetto a quelli utilizzati per esempio dalla Ferrari) su parte del penultimo flap dell’ala anteriore con lo scopo di ritardare il distacco della vena fluida sul dorso del penultimo flap, stabilizzando cosi il flusso in arrivo sul successivo flap (l’ultimo).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui