GP BELGIO: Ferrari con due versioni di ala anteriore

0

Sulla Ferrari SF16-H, come annunciato alla vigilia di questo tredicesimo appuntamento, ha portato in pista dei semplici adattamenti della vettura alle caratteristiche del tracciato.

Oltre alla classica ala anteriore, utilizzata in tutti gli ultimi appuntamenti stagionali, è stata portata in pista l’ala introdotta e non utilizzata, durante il Gran Premio di Baku.

Ala da basso carico

Rispetto alla versione classica, modificata a Silverstone nella zona del mainplane e nella zona del tunnel, questa versione da basso carica è contraddistinta da un doppio flap supplementare corda ridotta. Un’ala anteriore che risulta che presenta una minore area frontale e quindi meno resistenza all’avanzamento oltre che una minore generazione di carico aerodinamico rispetto all’ala utilizzata negli ultimi GP.

Ala standard

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui