LA P4/5C RITORNA IN PISTA NEL VLN

0
Foto: Scuderia Cameron Glickenhaus
Dopo quasi quattro anni d’assenza, la P4/5 Competizione (vettura da corsa ripresa dall’unico esemplare vivente della Ferrari P4/5 stradale) fa il suo ritorno alle competizioni, sempre sotto la direzione della Scuderia Cameron Glickenhaus, per la prima gara stagionale del VLN, la ADAC Westfalenfahrt.

L’ultima apparizione della vettura – con la versione M Hybrid – è datata 19-20 maggio 2012 durante la 24 Ore del Nurburgring, nella classe E1-XP, conclusa al dodicesimo posto in classifica generale e primo posto di classe, ottenuto da Nicola Larini, Fabrizio Giovanardi e Manuel Lauck. Il debutto avvenne l’anno prima – 2011 – nella medesima gara. E’ bene sottolineare che la vettura è costruita su base della Ferrari F430 GT2, dotata di un motore 4.0 V8. Nel 2012 venne introdotto il KERS, fornito dalla Magneti Marelli.



Foto: Scuderia Cameron Glickenhaus
La P4/5C M Hybrid non presenta dei cambiamenti rispetto all’ultima apparizione. Confermata la pinna nella parte posteriore, assieme al profilo estrattore. Invariato anche il motore e la presenza del KERS. Dai pneumatici Michelin, invece, si passa a quelli Dunlop.

La gara scatterà domani – sabato 2 aprile – alle ore 12:00, dalla durata di 4 ore (entry list) e sarà visibile seguirla in live streaming e consultare il live timing, direttamente dal sito web ufficiale del campionato. L’equipaggio sarà formato da: Manuel Lauck, Franck Mailleux e Felipe Fernàndez Laser. La partecipazione della vettura – che correrà nella classe sperimentale SPX – non sarà nient’altro che un test in preparazione alla 24 Ore del 28-29 maggio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui