GP SUZUKA: McLaren con l’ala di Singapore

0
McLaren nel GP di casa Honda, utilizzerà molto probabilmente su entrambe le vetture le novità tecniche che erano state introdotte a Singapore ed utilizzate soltanto da Fernando Alonso.


Sulla parte esterna degli endplate dell’ala anteriore, a partire da Singapore, è stata collocata una piccola appendice aerodinamica mentre nella parte interna una piccola appendice triangolare. Questa piccola deriva verticale oltre a garantire un piccolo aumento di carico all’avantreno, va a spostare il flusso d’aria verso l’alto evitando che questo vada a “sbattere” contro gli pneumatici anteriori aumentando quindi la resistenza all’avanzamento.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui