GP SPAGNA: la Lotus con due versioni di ala anteriore

0
Per la Lotus dal punto di vista tecnico, per questo fine settimana era atteso un nuovo muso abbinato ad un’ala anteriore rivista. Purtroppo per problemi al crash test hanno dovuto rimandare tale aggiornamento al Gran Premio del Canada, almeno secondo le ultime notizie provenienti da media tedeschi. 
Nonostante questo, gli ingegneri di Enstone hanno portato per questo primo appuntamento europeo, due versioni di ala anteriore che si differenziano tra di loro solo per la lunghezza del nolder applicato al bordo d’uscita dell’ultimo flap supplementare
Due versioni di ala per la Lotus

Per ora non è apparsa ai box l’ala anteriore introdotta in Cina ed utilizzata esclusivamente durante le prove libere.

FOTO AMuS

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui