GP SPAGNA: Ferrari SF15-T con una nuova ala posteriore

0
Durante la giornata di ieri, sulla Ferrari SF15-T sono state provate due specifiche di ala posteriore che si differenzia, rispetto a quella utilizzata in Bahrain per la presenza di un flap mobile con una forma ricurva. Lo scopo degli aerodinamici di Maranello è quello di migliorare il carico deportante al retrotreno senza compromettere eccessivamente la resistenza all’avanzamento della vettura. 
Grazie al bordo di ingresso dell’ala mobile e quello di uscita del mainplate ricurvi si vuole cercare principalmente di ridurre la resistenza all’avanzamento.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui