GP. Interlagos: Ferrari valuterà nuovamente le due versioni di ala posteriore

0

Ferrari, durante il fine settimana brasiliano, continuerà a valutare le due versioni di ala provate ad Austin. Come potete vedere dalle immagini, sulle vetture, sono installate due diverse ali.

Quella nuova, utilizzata anche in Texas, prevede, rispetto alla versione “classica” delle novità sulla deriva verticale nella zona chiamata dei tecnici Wing Lets, sulle soffiature in alto e, inoltre, sono stati aggiunti due piccoli slot per energizzare il flusso d’aria sotto il profilo principale prelevandolo dall’esterno. Le due ali si differenziano anche per il disegno del bordo d’uscita del flap mobile: uno è completamente rettilineo mentre l’altro presenta due vistosi tagli a “V”

nuova versione
deriva verticale della nuova ala posteriroe
ala posteriore versione “classica”
deriva verticale ala posteriore “classica”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui