Gp. Bahrein – Ferrari ricerca carico deportante al posteriore

0

La Ferrari, a differenza della Red Bull, ricerca il carico deportante al posteriore. Per ora non ha mai usato il monkey seat per non aumentare il drag che provocherebbe una diminuzione di velocità massima e incrementerebbe i consumi.
Per garantire il carico deportante opportuno al retrotreno si sta usando un Gurney flap sull’ala posteriore.

Come potete vedere dalla foto in alto si vede una piccola appendice applicata al bordo d’uscita del flap mobile. Questo particolare aerodinamico è molto efficace per aumentare la deportanza anche se si va ad incrementare lievemente la resistenza all’avanzamento. Il suo effetto è quello di aggiungere una componente verticale alla velocità del flusso sul bordo di uscita, creando maggiore deportanza. E’ un effetto simile all’aumento dell’incidenza alare.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui