FUNOANALISITECNICA : ELMS F1ANALISITECNICA
FUNOAnalisitecnica fa parte del network di
Visualizzazione post con etichetta ELMS. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta ELMS. Mostra tutti i post

ELMS | Anteprima della 4 Ore di Imola


Un grande weekend targato ACO sta per avvicinarsi in quel di Imola, con la seconda gara dell'European Le Mans Series che, dal 2013, fa tappa sulla pista romagnola. La prima gara a Silverstone ha visto la vittoria assoluta della Gibson-Nissan del G-Drive Racing con Simon Dolan, Giedo van der Garde e Harry Tincknell, per poi passare alle vittorie LMP3 e GTE rispettivamente con la Ligier-Nissan del United Autosport e Ferrari di JMW Motorsport.

Lo scorso anno trionfarono la Oreca-Nissan del Thiriet by TDS Racing, in LMP3 la Ginetta-Nissan del University of Bolton, in GTE la Ferrari di AT Racing, mentre in classe GTC la Ferrari di AF Corse.

Nel weekend ci sarà il via dell'inaugurale Michelin GT3 Le Mans Cup (entry list), la serie di supporto dell'ELMS, sempre organizzata dall'ACO, dove vede la partecipazione delle vetture della medesima categoria che, fino allo scorso anno, costituivano la classe GTC  dell'ELMS. Oltre a quest'ultima, spazio anche al Renault Sport Trophy, che sarà l'altra serie di contorno.

Sono previste 42 vetture al via (entry list).


Gli orari del weekend

Venerdì 13 maggio
Prove Libere 1 | 14:40 - 16:10

Sabato 14 maggio
Prove Libere 2 | 09:35 - 11-05
Qualifiche GTE | 13:50 - 14:00
Qualifiche LMP3 | 14:10 - 14:20
Qualifiche LMP2 | 14:30 - 14:40

Domenica 15 maggio
Gara | 14:00

Qualifiche e gara visibili sul sito web ufficiale (live streaming).

ELMS | ANTEPRIMA DELLA 4 ORE DI SILVERSTONE


Oltre al Mondiale Endurance - che scatterà domenica - nella giornata di sabato ci sarà il via della stagione 2016 dell'European Le Mans Series, giunto alla sua tredicesima edizione, con la 4 Ore di Silverstone.


Il campionato vedrà un numero consistente di squadre sia in classe LMP2 sia in classe LMP3, ricordando che, in quest'ultima classe, saranno tutti motorizzati Nissan con gli unici due costruttori presenti: Ginetta e Onroak Automotive. Presente l'unica classe GT - la GTE - dove correranno i modelli con le specifiche dell'anno prima. La classe GTC è emigrata nell'inaugurale Michelin GT3 Le Mans Cup, sempre organizzato dall'ACO.


Infine, ci sarà la Morgan-Nissan LMP2 del team SRT41 by OAK Racing, che correrà nella classe Innovative Car con il quadriamputato Frèdèric Saussetil quale condividerà la vettura con Christophe Tinseu e Jean-Bernard Bouvet. Sausset sarà il primo pilota quadriamputato della storia a disputare la 24 Ore di Le Mans, che correrà assieme al medesimo team, nel Garage 56.

Entry list ufficiale.


Orari

Venerdì 15 aprile:
Prove Libere 1 | 10:00 - 11:30
Prove Libere 2 | 15:45 - 17:15

Sabato 16 aprile:
Qualifiche GTE | 11:50 - 12:00
Qualifiche LMP3 | 12:10 - 12:20
Qualifiche LMP2 | 12:30 - 12:40
Gara | 15:30 - 19:30

Qualifiche e gara visibili sul sito web ufficiale.

LE MANS, WEC, ELMS: SVELATE LE ENTRY LIST 2016, 60 AUTO ALLA 24 ORE

LE MANS, WEC, ELMS: SVELATE LE ENTRY LIST 2016, 60 AUTO ALLA 24 ORE


La classica di conferenza stampa di presentazione dei campionati ACO, ha avuto luogo oggi a Parigi, con un'elevata presenza di persone dei rispettivi team, tra cui il direttore tecnico della Toyota (Pascal Vasselon); il team principal Porsche (Andreas Seidl); il capo di Audi Sport (Wolfgang Ullrich); il direttore globale di Ford Performance (Dave Pericak); il team principal di AF Corse (Amato Ferrari); il presidente e il direttore di Onroak Automotive (Jacques Nicolet e Philippe Dumas); il presidente Oreca (Hughes de Chaunac); il presidente dell'Aston Martin (David Richards) e molti altri ancora, inclusi i piloti.

Da sottolineare la presenza di Frederic Sausset, quadriamputato che sarà al via della 24 Ore di Le Mans alla guida di una Morgan LMP2, appartenente al Garage 56, adatto per la sperimentazione di nuove tecnologie.


All'inizio della conferenza sono intervenuti i vari capi delle organizzazioni tra cui Pierre Fillon (presidente ACO), Lindsey Owen-Jones (presidente della Commissione Endurance FIA) e Gèrard Neveu (CEO FIA WEC).



24 Ore di Le Mans (60 vetture)

LMP1 (9)
Porsche Team (Porsche 919 Hybrid)
Porsche Team (Porsche 919 Hybrid)
Audi Sport Team Joest (Audi R18 e-tron quattro)
Audi Sport Team Joest (Audi R18 e-tron quattro)
Toyota Gazoo Racing (Toyota TS050)
Toyota Gazoo Racing (Toyota TS050)
Rebellion Racing (Rebellion-AER)
Rebellion Racing (Rebellion-AER)
ByKolles Racing (CLM P1/01)

LMP2 (22)
Thiriet by TDS Racing (Oreca 05-Nissan)
G-Drive Racing (Oreca 05-Nissan)
G-Drive Racing (Gibson 015S)
Signatech-Alpine (Oreca-Nissan)
Baxi DC Racing Alpine (Oreca-Nissan)
Krohn Racing (Ligier JS P2)
Greaves Motorsport (Ligier JS P2)
Strakka Racing (Gibson 015S)
Race Performance (Oreca 03R) 
Murphy Prototypes (Oreca 03R)
Pegasus Racing (Morgan LM P2) 
RGR Sport by Morand (Ligier JS P2)
SMP Racing (BR01-Nissan)
SMP Racing (BR01-Nissan)
Extrême Speed Motorsports (Ligier JS P2)
Extrême Speed Motorsports (Ligier JS P2)
Panis-Barthez Compétition (Ligier JS P2)
Michael Shank Racing (Ligier JS P2) 
Eurasia Motorsport (Oreca 05)
SO24! by Lombard Racing (Ligier JS P2)
Manor (Oreca 05)
KCMG (Oreca 05)

GTE Pro (14)
Corvette Racing (Corvette C7.R)
Corvette Racing (Corvette C7.R)
AF Corse (Ferrari 488 GTE)
AF Corse (Ferrari 488 GTE)
Risi Competizione (Ferrari 488 GTE)
Ford Chip Ganassi Racing Team UK (Ford GT)
Ford Chip Ganassi Racing Team UK (Ford GT)
Ford Chip Ganassi Racing Team USA (Ford GT)
Ford Chip Ganassi Racing Team USA (Ford GT)
Aston Martin Racing (Aston Martin Vantage GTE)
Aston Martin Racing (Aston Martin Vantage GTE)
Dempsey Proton Racing (Porsche 911 RSR)
Porsche Motorsport (Porsche 911 RSR)
Porsche Motorsport (Porsche 911 RSR)

GTE Am (14)
AF Corse (Ferrari 458 Italia GTE)
AF Corse (Ferrari 458 Italia GTE)
Larbre Compétition (Corvette C7.R)
Scuderia Corsa (Ferrari 458 Italia GTE)
Clearwater Racing (Ferrari 458 Italia GTE)
Proton Racing (Porsche 911 RSR)
Abu Dhabi Proton Racing (Porsche 911 RSR)
Formula Racing (Ferrari 458 GTE)
Aston Martin Racing (Aston Martin Vantage GTE)
Aston Martin Racing (Aston Martin Vantage GTE)
TDS Racing (Aston Martin Vantage GTE)
KCMG (Porsche 911 RSR)
Team AAI (Corvette C7.R)
Gulf Racing (Porsche 911 RSR)

Garage 56
SRT41 OAK Racing (Morgan-Nissan LMP2)

Riserve
Greaves Motorsport (Gibson 015S)
Algarve Pro Racing (Ligier JS P2)
JMW Motorsport (Ferrari 458 Italia GTE)
Courage (BR01)
Pegasus Racing (Morgan)
OAK Racing (Ligier JS P2)
Riley Motorsports (Dodge Viper GTS-R)
DragonSpeed (Oreca 05)
Proton Competition (Porsche 911 RSR)
Team AAI (Corvette C7.R)

FIA WEC (32 vetture)

LMP1 (9)
Porsche Team (Porsche 919 Hybrid)
Porsche Team (Porsche 919 Hybrid)
Audi Sport Team Joest (Audi R18 e-tron quattro)
Audi Sport Team Joest (Audi R18 e-tron quattro)
Toyota Gazoo Racing (Toyota TS050)
Toyota Gazoo Racing (Toyota TS050)
Rebellion Racing (Rebellion-AER)
Rebellion Racing (Rebellion-AER)
ByKolles Racing (CLM P1/01)

LMP2 (10)
G-Drive Racing (Oreca 05)
Strakka Racing (Gibson 015S)
SMP Racing (BR01-Nissan)
SMP Racing (BR01-Nissan)
Signatech-Alpine (Oreca-Nissan)
Baxi DC Racing Alpine (Oreca-Nissan)
RGR Sport by Morand (Ligier JS P2)
Manor (ORECA 05)
Extreme Speed Motorsports (Ligier JS P2)
Extreme Speed Motorsports (Ligier JS P2)

GTE Pro (7)
AF Corse (Ferrari 488 GTE)
AF Corse (Ferrari 488 GTE)
Dempsey Proton Racing (Porsche 911 RSR)
Aston Martin Racing (Aston Martin Vantage GTE)
Aston Martin Racing (Aston Martin Vantage GTE)
Ford Chip Ganassi Racing Team UK (Ford GT)
Ford Chip Ganassi Racing Team UK (Ford GT)

GTE Am (6)
AF Corse (Ferrari 458 Italia GTE)
Larbre Compétition (Corvette C7.R)
Abu Dhabi Proton Racing (Porsche 911 RSR)
Aston Martin Racing (Aston Martin Vantage GTE)
KCMG (Porsche 911 RSR)
Gulf Racing UK (Porsche 911 RSR)

ELMS (44 vetture)

LMP2 (15)
Thiriet by TDS Racing (Oreca 05)
G-Drive Racing (Gibson 015S)
Eurasia Motorsport (Oreca 05)
DragonSpeed (Oreca 05)
Courage (BR01)
Krohn Racing (Ligier JS P2)
Race Performance (Oreca 03R)
Murphy Prototypes (Oreca 03R)
Pro Algarve Racing (Ligier JS P2)
SO24! by Lombard Racing (Ligier JS P2)
Panis-Barthez Compétition (Ligier JS P2)
Pegasus Racing (Morgan)
IDEC Sport Racing (Ligier JS P2)
Greaves Motorsport (Gibson 015S)
Greaves Motorsport (Ligier JS P2)

LMP3 (20)
Graff (Ligier JS P3)
Graff (Ligier JS P3)
M.Racing Yvan Muller Racing (Ligier JS P3)
Race Performance (Ligier JS P3)
Ultimate (Ligier JS P3)
United Autosports (Ligier JS P3)
United Autosports (Ligier JS P3)
Duqueine Engineering (Ligier JS P3)
Duqueine Engineering (Ligier JS P3)
Eurointernational (Ligier JS P3)
Eurointernational (Ligier JS P3)
OAK Racing (Ligier JS P3)
OAK Racing (Ligier JS P3)
By Speed Factory (Ligier JS P3)
360 Racing (Ligier JS P3)
Villorba Corse (Ligier JS P3)
RLR MSport (Ligier JS P2)
Inter Europol (Ligier JS P3)
Murphy Prototypes (Ave-Riley)
Panis-Barthez Compétition (Ligier JS P3)

GTE (9)
Formula Racing (Ferrari 458 Italia GTE)
AF Corse (Ferrari 458 Italia GTE)
AF Corse (Ferrari 458 Italia GTE)
AT Racing (Ferrari 458 Italia GTE)
Aston Martin Racing (Aston Martin Vantage GTE)
TDS Racing (Aston Martin Vantage GTE)
JMW Motorsport (Ferrari 458 Italia GTE)
Proton Competition (Porsche 911 RSR)
Proton Competition (Porsche 911 RSR)

LE FERRARI 488 GTE E GT3 SARANNO PRESENTATE AL MUGELLO

© Ferrari
Le Finali Ferrari (in programma il 5-6-7-8 novembre al Mugello) sono state scelte come teatro per la presentazione delle nuove 488 GTE e GT3, esattamente come un anno fa, quando a Abu Dhabi presentarono la nuova FXX K, destinata al programma Ferrari Corse Clienti, per la precisazione al XX Programmes. Il medesimo modello è costruito su base della 488 GTB , il quale vedrà il ritorno del turbo dopo vent'anni (con la storica e gloriosa F40), ed assemblato dalla Michelotto Automobili di Padova (storico partner Ferrari). Saranno poche le differenze che distingueranno le due vetture, rispetto alle 458 GTE e GT3 dove, su quest'ultime, sono abissali.



La 488 GTE debutterà, sotto la gestione di Risi Competizione, già a gennaio (30-31) a Daytona per la 24 Ore, gara valevole per l'IMSA WeaterTech Sportscar e potrebbe presenziare ai test collettivi del 17 e 18 novembre per poi essere a quelli ufficiali del 8-9-10 gennaio, sempre in quel di Daytona. Oltre all'IMSA il suo impiego sarà nel WEC sempre tramite AF Corse, in classe GTE Pro ed ovviamente anche a Le Mans.

La 488 GT3 potrebbe debuttare alla 12 Ore di Sebring del 19 marzo, nella medesima classe dell'IMSA, oltre che ad una possibile presenza nel Blancpain Endurance Series e forse anche Sprint Series, con il Rinaldi Racing e AF Corse. Tante le curiosità relative ad una sua partecipazione alla 24 Ore del Nurburgring ed alla 24 Ore di Spa (in quest'ultima si spera di vederla in classe Pro Cup). Attendiamo conferme, magari già dal weekend del Mugello, anche per altre partecipazioni ad altri campionati, magari per la 12 Ore di Bathurst a febbraio.

ELMS: IL GREAVES MOTORSPORT SI LAUREA CAMPIONE 2015


E' bastato un secondo posto alla 4 Ore dell'Estoril per poter portare a casa il titolo 2015 dell'European Le Mans Series, per vedere trionfare la Gibson del Greaves Motorsport con i piloti Bjorn Wirdheim, Gary Hirsch e Jon Lancaster, mentre la vittoria della gara è andata all'Oreca-Nissan #46 del Thiriet by TDS Racing.

In classe GTE vince la BMW Z4 GTE del Marc VDS Racing, una vittoria significativa per la vettura la quale era alla sua ultima apparizione dopo l'addio nell'IMSA e per il team belga, ultima apparizione nelle gare automobilistiche dopo sei anni (quì il tributo), con il titolo GTE andato alla Ferrari #60 del team danese Formula Racing.




In classe LMP3, vittoria per la Ginetta-Nissan #2 del Team LNT, con il titolo già conquistato dalla Ginetta-Nissan #3, sempre del Team LNT.




In classe GTC vince la Ferrari #63 di AF Corse ma vince il titolo la BMW Z4 GT3 del TDS Racing.




In sintesi, i team campioni per classe:
LMP2: Greaves Motorsport (Gibson-Nissan #41)
LMP3: Team LNT (Ginetta-Nissan #3)
GTE: Formula Racing (Ferrari #60)

GTC: TDS Racing (BMW #59)

Tutti i risultati della 4 Ore dell'Estoril.

La stagione 2016 partirà ufficialmente il 29 e 30 marzo con i test pre stagione (pista da definire), mentre giovedì 14 aprile già il primo weekend di gara con le prime prove libere della 4 Ore di Silverstone, con la gara fissata a sabato 16 aprile; weekend che sarà in concomitanza con il WEC.

LE MANS: GIBSON TECHNOLOGY MOTORISTA UNICO LMP2 NEL 2017



Sarà Gibson Technology il fornitore unico di propulsori per la classe LMP2 a partire dal 2017, su decisione presa dal World Motor Sport Council, con Cosworth fonitore dell'elettronica. Il motore Gibson è un 4.0 V8 da 600 CV, sarà presente nel WEC e Asian LMS (a partire dal 2019), mentre nel ELMS e IMSA, il motore sarà libero.


Il motivo di questa scelta sta nella riduzione dei costi, ricordiamo anche che sono già stati scelti i quattro costruttori nel mese di luglio, sono: Riley, Oreca, Dallara e Onroak.




Ecco le cinque fasi che ogni team dovrà rispettare:

1 gennaio 2016: validazione strutture di sicurezza e monoscocca

1 aprile 2016: convalida della carrozzeria e componenti meccaniche



1 giugno 2016: convalida del crash test



1 settembre 2016: presentazione del foglio dell'omologazione



Dal 1 al 15 dicembre 2016: ispezione e convalida della vettura

ELMS: GREAVES MOTORSPORT TRIONFA ALLA 4 ORE PAUL RICARD DOPO LA PENALITA' A JOTA SPORT



La partenza ha visto un grande allungo della BR01-Nissan #21 di AF Racing con Aleshin alla guida, a seguire la Morgan-Nissan #29 del Pegasus Racing, più indietro la Gibson di JOTA Sport.

In LMP3 sempre un gruppo compatto, mentre in GTE un duello subito innescato tra la Ferrari #55 e #56.

Subito nella prima ora la Ferrari #66 del JMW Motorsport e la BMW #52 del Marc VDS, lottano per la quinta posizione. Spostandoci invece nella classe GTC la BMW #59 sembra avere problemi durante un pit stop; problemi che causa anche la Oreca #46 del Thiriet by TDS Racing, che la vede andare al box per un pit anticipato e successivamente uno pneumatico che è oggetto di discussione tra i meccanici.


A meno di tre ore dal termine la Ginetta #2 esce di scena ed entra la safety car, una safety car che rimescola tutto, soprattutto in GTE dove le Ferrari hanno allungato sulle Porsche del Gulf Racing UK e Proton Competition. La Ferrari #51 di AF Corse si ferma con alla guida Andrea Bertolini



Un grande ritmo quello di JOTA Sport con il giro migliore di Harry Tincknell, che porta la vettura alla vittoria e firma un ipoteca sul titolo piloti e team, arrivando a tagliare il traguardo davanti al Greaves Motorsport,con oltre 30 secondi di vantaggio. Da sottolineare comunque l'ottima performance delle due BR01-Nissan di AF Racing.


Nonostante l'aver tagliato il traguardo al primo posto, dopo la gara viene comunicato che la Gibson #38 di JOTA Sport ha subito una penalità di 45 secondi, retrocedendo al terzo posto, dietro alla BR01-Nissan #21 di AF Racing. Il motivo sta nel fatto che Albuquerque ha eseguito uno stint di 1 ora e 31 minuti, nonostante il regolamento permetta uno stint di 1 ora e 30 minuti massimi alla guida; la vittoria passa dunque alla Gibson #41 del Greaves Motorsport di Hirsch, Wirdheim e Lancaster.In classe LMP3 trionfa la Ginetta-Nissan #3 del Team LNT; in GTE la Ferrari #60 di Formula Racing, mentre in GTC la BMW #59 del TDS Racing.



Prossima gara il 18 ottobre all'Estoril con la 4 Ore, l'ultima della stagione.

ELMS: SVELATO AL PAUL RICARD IL CALENDARIO 2016



Quest'oggi, in occasione del weekend della 4 Ore del Paul Ricard, è stato svelato il calendario 2016 dell'European Le Mans Series. Presenti alla presentazione gli uomini chiave, ovvero Gerard Neveu (CEO WEC) e Pierre Fillon (presidente ACO). La novità vede sei gare al posto di cinque, la gara che si va ad aggiungere è quella a Spa, con data da confermare ed anche luogo e data dei test pre campionato.

Ci sarà una nuova strutturazione del weekend, con le prove libere 1 al venerdì (90 minuti), prove libere 2 (90 minuti) al sabato con qualifiche, mentre la gara alla domenica, sempre dalla durata di 4 ore.
Le categorie di contorno saranno la Eurocup Formula Renault 2.0 e Renaul Sport Trophy (quello che si disputa con le R.S.01) ed una serie touring ancora da confermare.


In dettaglio, il calendario ELMS 2016:

Test pre-stagione - (da confermare)

4h di Silvestone - 14-16 aprile (in concomitanza con il WEC)
4h di Imola - 13-15 maggio
4h Red Bull Ring - 15-17 luglio
4h del Paul Ricard - 26-28 agosto
4h di Spa - 23-25 settembre (data da confermare)
4h Estoril - 21-23 ottobre

ELMS: 29 vetture iscritte alla 4 ore del Paul Ricard

Penultimo appuntamento, questo weekend, dell'Europen Le Mans Series con la 4h del Paul Ricard, il quale s'inizieranno a buttare le basi per l'assegnazione del titolo alle varie squadre LMP2, LMP3, GTE e GTC.

La JOTA Sport, con i piloti Tincknell, Albuquerque e Dolan è la favorita in LMP2 assieme al Thiriet by TDS Racing, un duello tra Gibson (JOTA Sport) e Oreca (Thiriet by TDS Racing), tutto da seguire con gli altri vari team come Greaves Motorsport, Krohn Racing e Murphy Prototypes, pronti ad agguantare ogni singolo punto.

Passando alla LMP3 un duello sempre acceso tra le due vetture del Team LNT ed il Univesity of Bolton.

In GTE praticamente tutti i team sono in lotta per la vittoria finale, sia nella singola gara che nel campionato in generale, attualmente in testa c'è la Ferrari del team danese Formula Racing

Una situazione ben diversa in classe GTC dove abbiamo avanti in classifica la BMW Z4 GT3 del TDS Racing e le tre Ferrari 458 Italia GT3 di AF Corse.

Le Prove Libere 1 e 2 saranno sabato 5 settembre rispettivamente alle ore 10:30 e 15.00 (un'ora e mezza la durata per ogni singola sessione).

Le Qualifiche saranno domenica 6 settembre alle ore 09:00 con le GTE e GTC, mentre quelle delle LMP2 e LMP3 saranno alle ore 09:30, la durata delle qualifiche è di venti minuti. 

La gara prenderà il via alle ore 13:00.

Sia Qualifiche che gara saranno visibili in live sreaming sul sito web.


Powered by Blogger.