GP SPAGNA - FERRARI SF71H: gli specchietti dovranno essere modificati per il Gp di Monaco

Tante polemiche nel paddock di Barcellona per il posizionamento degli specchietti della Ferrari sul sistema di protezione Halo. Non è tanto il posizionamento degli specchietti che ha fatto "storcere" il naso ad alcuni team bensì il profilo aerodinamico che è stato aggiunto dagli aerodinamici della Ferrari per non farli vibrare eccessivamente. 

Qualche giorno prima del weekend di Baku la Federazione Internazionale dell'Automobile aveva emesso una nuova Direttiva Tecnica dove autorizzava le squadre a modificare la posizione degli specchietti retrovisori per permettere una migliore visibilità ai piloti. 




La Ferrari è stata il primo team ad adottare questo posizionamento ma si è spinta oltre collocando un profilo che la Federazione aveva dichiarato regolare ma che, dopo alcune proteste dei team, è stato dichiarato con conforme al regolamento tecnico

Il profilo incriminato non avrebbe la funzionalità di evitare le vibrazioni dello specchietto ma la sua natura sarebbe prettamente aerodinamica

Per questo Ferrari, in vista del Gp di Monaco, dovrà ritornare alla soluzione "classica" oppure rimuovere il profilo. Nell'immagine in alto potete osservare la soluzione attuale (alla vostra sinistra) non regolare e quella regolare (alla vostra destra) che la Rosa potrebbe usare a Montecarlo. 


Share this

Related Posts

Previous
Next Post »

2 commenti

Write commenti
12 maggio 2018 19:25 delete

Altrettanto interessante il vetro sdoppiato, che dovrebbe permettere una ulteriore riduzione della resistenza aerodinamica associato al foro anteriore dello specchietto.

Reply
avatar