GP BAHRAIN - Le soluzioni utilizzate dai team per massimizzare il raffreddamento

I team temono le alte temperature presenti in questo fine settimana sul tracciato del Bahrain anche se, non dovrebbe fare caldissimo, visto che, la gara, inizierà al tramonto e le temperature tenderanno a diminuire. Nonostante questo si sono viste sulle vetture alcune soluzioni tecniche per massimizzare lo smaltimento del calore da sotto il cofano della vettura. 

La Mercedes, come abbiamo scritto questa mattina, ha re-introdotto il "camino" come potete osservare dall'immagine in basso. 

Foto @AlbertFabrega

Oltre al camino, sulla Mercedes W09 sono stati confermate le branchie ai lati dell'abitacolo e lo sfogo posizionato dietro all'attacco dell'Halo

Foto @AlbertFabrega
La Ferrari, invece, ha collocato ai lati del cockpit cinque branchie che sfogano l'aria calda verso la zona posteriore della vettura per cercare di non influenzare il flusso d'aria diretto verso la zona posteriore.
Foto @AlbertFabrega

Una soluzione analoga a quella proposta dalla Ferrari si è vista su entrambe le Force India VJM11 come potete osservare dall'immagine in basso.
Foto @AlbertFabrega
Il Team Haas ha collocato delle apposite feritoie nella parte bassa del cofano motore in prossimità del fondo per andare ad espellere l'aria calda in una zona molto nevralgica della vettura. 
Foto @AlbertFabrega
Infine c'è da segnalare il cofano motore adottato dalla Williams per questo appuntamento che, come potete osservare dall'immagine in basso, presenta uno sfogo posteriore in version extra large. 

Foto @AlbertFabrega




Share this

Related Posts

Previous
Next Post »