ANTEPRIMA GP. BAHRAIN

Per la gara in Bahrain sono stati nominati P Zero White medium, P Zero Yellow soft e P Zero Red supersoft. Il comportamento dei pneumatici medium 2018 è già noto ai team, in quanto la mescola utilizzata quest’anno equivale a quella del P Zero Yellow soft 2017. In Bahrain debutta il programma Pirelli Hot Laps: diverse sessioni in cui piloti di Formula 1 (e non solo) porteranno in pista le più affascinanti supercar equipaggiate con pneumatici Pirelli P Zero stradali.


  • La gara inizia nel tardo pomeriggio e si conclude in serata: le temperature asfalto si abbassano notevolmente, influendo sul comportamento delle gomme. 
  • La trazione è fondamentale in Bahrain. I piloti devono gestire al meglio i pneumatici posteriori.
  • La nomination è uguale al 2017, ma le mescole sono tutte di uno step più morbide rispetto alle equivalenti dello scorso anno. 
  • Nel 2017 la maggior parte dei piloti ha effettuato due pit stop, con un’ampia varietà di strategie. 
  • Ciascun pilota deve portare in gara anche un set di medium e soft, con l’obbligo di usarne almeno uno dei due. 
  • Quella in Bahrain è una delle tre gare in notturna, insieme a Singapore e Abu Dhabi. 

MARIO ISOLA – RESPONSABILE CAR RACING
“La gara in Bahrain propone sfide molto diverse rispetto all’Australia, anche se entrambi i tracciati sono stop-and-go, dove contano molto i carichi longitudinali e i pneumatici posteriori sono i più sollecitati. La strategia dovrebbe essere su più soste, a causa dell’asfalto abrasivo, del degrado termico e della gamma 2018 più morbida rispetto al 2017, quando sul circuito di Sakhir si è vista un’ampia varietà di tattiche. La temperatura asfalto si abbassa notevolmente nel corso del Gran Premio: ciò significa che i Team devono ancora più del solito raccogliere il maggior numero di dati possibili durante le sessioni di prove più rappresentative per le condizioni che troveranno poi in gara”.
QUALI NOVITÀ? 
  • Con la gara in Bahrain inizia il programma 2018 dei Pirelli Hot Laps.
  • In pista si vedranno alcune delle supercar più prestazionali di McLaren e Aston Martin, equipaggiate con pneumatici Pirelli P Zero e guidate da piloti top.
  • I passeggeri proveranno l’emozione di girare per la prima volta alla massima velocità su un circuito nei giorni del GP. 
  • Inizia il campionato di Formula 2 con nuove monoposto e un nuovo motore turbocompresso. 
  • Non ci sono modifiche di rilievo a circuito e infrastrutture.

Share this

Related Posts

Previous
Next Post »