GP AUSTRALIA - MCLAREN MCL33: ottimizzato il raffreddamento della Power Unit per risolvere i problemi dei test

Era molto attesa la McLaren per questa prima tappa stagionale perchè erano stato promesso un importante pacchetto evolutivo che invece non si è ancora visto. Sembra che non si vedranno novità sostanziali sulla MCL33 qui a Melbourne e che il pacchetto di sviluppo sarà posticipato nei prossimi Gran Premi.
Andando ad analizzare le immagini che provengono dai box australiani possiamo notare che il team di Woking ha portato in pista due versioni di ala anteriore. Come potete osservare dall'immagine in basso la differenza principale sta nella forma dei flap supplementari che sono fondamentali per gestire nel migliore dei modi il nocivo vortice chiamato Y250


La McLaren nei test invernali aveva accusato dei problemi di surriscaldamento al posteriore che hanno costretto i meccanici a realizzare 4 slot sulla carrozzeria posteriore per incrementare l'estrazione dell' aria calda. Slot che si sono visti anche durante le verifiche tecniche di oggi ma che, a differenza dei test, sono 3 contro i 4 di Barcellona.

Foto AMuS

Per migliorare l'estrazione d'aria calda è stato aggiunto nella parte terminale del cofano motore un profilo svergolato indicato nell'immagine con la freccia verde.

Foto @AlbertFabrega

Share this

Related Posts

Previous
Next Post »