GP BRASILE: Hamilton partirà dalla pit-lane per la sostituzione della Power Unit

Hamilton era sicuramente il favorito per la pole position e per la vittoria alla vigilia di queste qualifiche. Il quattro volte campione del mondo nella giornata di ieri aveva dimostrato di essere il più competitivo anche nella simulazione dei passi gara. Ma, a causa di un suo errore, dovrà correre una gara in rimonta, facendoti divertire a suon di sorpassi per rimontare il più velocemente possibile e portarsi a ridosso dei top 5. 


Durante il primo giro lanciato della Q1, il pilota inglese ha sbattuto violentemente alla “Ferradura” danneggiando la propria vettura. 

I tecnici Mercedes ne approfitteranno per montare una nuova unità endotermica, un nuovo gruppo turbo compressore e una nuova MGU-H. 

Gli ingegneri anglo-tedeschi non hanno riscontrato nessun problema di affidabilità nella Power Unit montata sulla W08 ma, visto l'errore del proprio pilota, ne approfitteranno per montare un'unità fresca che darà sicuramente qualche vantaggio sia nella gara del Brasile che in quella futura di Abu Dhabi. 

Power Unit che dovrà rispettare i nuovi parametri di consumo dell'olio che la FIA ha introdotto a partire dal Gran Premio di Monza. Ricordiamo che Mercedes aveva anticipato l'utilizzo della specifica 4 a Spa per non dover sottostare al limite di consumo dell'olio fissato in 0.9l/100km.

Share this

Related Posts

Previous
Next Post »

1 commenti:

Write commenti
13 novembre 2017 13:29 delete

non deve rispettare i nuovi parametri visto che non è una nuova specifica

Reply
avatar