GP SINGAPORE: montate tutte le soluzioni da altissimo carico sulle Ferrari SF70H

Dopo due gare corse su circuiti non troppo congeniali alle caratteristiche della SF70H, si ritornerà in pista su un tracciato da alto/altissimo carico che si sposa benissimo con la filosofia progettuale della SF70H. 

La SF70H vista alle verifiche tecniche non presenta novità rispetto a quella che abbiamo potuto ammirare dopo la pausa estiva. L'ala anteriore è tornata ad essere in configurazione "standard" dopo che, in Belgio, per migliorare l'efficienza aerodinamica della vettura, erano stati modificati gli endplate con l'eliminazione del profilo orizzontale esterno (in nero). 

Foto @AlbertFabrega
Al posteriore, come potete osservare dall'immagine in basso, è stata riproposta l'ala da altissimo carico abbinata alla versione più carica aerodinamicamente di doppio monkey seat. Presente nella parte terminale della pinna dorsale, la C-Wing biplano da altissimo carico biplano introdotta dalla rossa in Spagna e leggermente modificata nella trasferta austriaca. Nessuna novità per quanto riguarda il cofano motore, dopo che nella serata di ieri era apparsa online una fotografia che ne evidenziava un profilo differente (per via delle luci serali) rispetto a quello utilizzato negli ultimi Gran Premi. 

Foto AlbertFabrega

Per quanto riguarda il fondo piatto, sembra che sulle SF70H del giovedì di Singapore non si sia visto il nuovo fondo provato dal Team italiano nei test post Ungheria GP. Confermata invece la novità nella zona del tyre squirt portata in pista per la prima volta in Belgio e poi confermata anche per il Gran Premio d'Italia.

Share this

Related Posts

Previous
Next Post »

3 commenti

Write commenti
Ric
14 settembre 2017 18:51 delete

Per quanto riguarda il diffusore sapete se verrà almeno provata la specifica testata in Ungheria con un diverso disegno in zona centrale sotto alla struttura del crash-test?

Se non sbaglio quella modifica è stata testata in occasione dei test ungheresi e poi mai più vista neanche nelle FP. Tuttavia questa è la prima occasione in cui si ripropone un circuito ad altissimo carico.

In ogni caso se come riportato nel'articolo non è stata montata la variante del fondo probabilmente non vedremo neanche quella al diffusore, immaginando che le sue fossero state sviluppate in modo complementare.

Reply
avatar
D&D
14 settembre 2017 22:52 delete

Ma speriamo in bene!!!

Reply
avatar