GP UNGHERIA: Ferrari SF70H "promuove" gli sviluppi su entrambe le vetture - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
FUNOAnalisitecnica fa parte del network di

GP UNGHERIA: Ferrari SF70H "promuove" gli sviluppi su entrambe le vetture

Durante le Prove Libere 3, Vettel, è sceso in pista montando tutte le novità tecniche portate per questo Gp. Ieri, tali novità, sembravano non aver funzionato ma, dopo aver effettuato dei cambiamenti di assetto, questa mattina, la vettura è sembrata essere molto bilanciata.


Raikkonen, invece, ha continuato ad utilizzare i vecchi bargeboards e il fondo senza le modifiche nella parte terminale. Il pilota finlandese ha utilizzato soltanto l'ala posteriore da alto carico portata dagli ingegneri Ferrari appositamente per questo tracciato.

UPDATE QUALIFICHE GP UNGHERIA
Dopo aver utilizzato differenziato il lavoro nelle FP3, entrambi i piloti, sono scesi in pista, durante le qualifiche, con tutte le novità tecniche che la Ferrari ha portato in pista per questo appuntamento ungherese.

 -  Fondo + bargeboards
-  Ala posteriore




Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :

3 commenti

Write commenti
phantom
AUTHOR
30 luglio 2017 18:40 delete

visto il risultato di gara questa era la risposta che ogni tifoso si aspettava. peccato per il problema allo sterzo di Vettel, ma alla fine abbiamo vissuto una gara più da "fiato in gola"...

Reply
avatar
31 luglio 2017 07:49 delete

la mafia inglese della F1 sta cercando di stoppare la Ferrari con tutti i mezzi (olio, fondo, mozzi ecc) ai pilotidi RB e Mercedes tutto è permesso ed ogni occasione è buona per buttare fuori una rossa

Reply
avatar
Ilaria
AUTHOR
1 agosto 2017 14:34 delete

E una cosa vergognosa ogni volta che piangono in Mercedes o in redbull attuano delle direttive per fermare Ferrari . Se invece la Ferrari si lamenta per sospensioni intelligenti ,) tripli cambi di direzione(verstappen) scontri in partenza((bottas)ecc ecc.non succede nulla poi a fine
campionato Cambiano le regole proprio contro Ferrari che si era adattata alla situazione

Reply
avatar

Powered by Blogger.