GP SILVERSTONE: nuova ala anteriore sulla RedBull RB13 - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
FUNOAnalisitecnica fa parte del network di

venerdì 14 luglio 2017

GP SILVERSTONE: nuova ala anteriore sulla RedBull RB13

Non solo novità motoristiche per il Team RedBull in quel di Silverstone, con una nuova benzina Esso che aveva fatto il suo esordio in pista nelle libere del Gran Premio dell'Azerbaijan, ma anche una importante novità aerodinamica

Stiamo parlando della nuova ala anteriore che Max Verstappen ha portato in pista nelle FP1, con vernice FlowViz annessa, e che si differenzia da quella precedente in vari punti.

RedBull RB13 - Foto confronto di Alberto Rodriguez (@Albrodpul)

La modifica principale è da ricercarsi nel numero di piani dell'ala che nella nuova specifica introdotta a Silverstone sono diventati ben 8 rispetto ai "soli" 6 della vecchia specifica. Se una sola soffiatura è rimasta sul mainplane, sono diventate ben 6 quelle presenti nella parte esterna dei flap superiori. Da segnalare poi la piccola modifica anche nella parte interna degli upper flap a 3 elementi dove è scomparso un piccolo profilo che scendeva verso il basso (guardare la prima freccia gialla in basso nell'ala Austria Spec). E infine è stata "avanzata" la posizione del profilo curvo fissato sull'endplate dell'ala tant'è che nella fotografia dell'ala introdotta a Silverstone lo si nota molto bene mentre sulla specifica dell'Austria è "nascosto" poiché posizionato leggermente più indietro. 

The PJ

About The PJ

Subscribe to this Blog via Email :

Powered by Blogger.